Assenteismo dei Militari in carriera

Vorrei che il ministro della funzione pubblica Brunetta e il ministro della difesa La Russa venissero a conoscenza anche dell’assenteismo prodotto tra i militari in carriera, infatti molti di questi “impiegati in divisa” possiede cause di servizio false nonostante lavorino in uffucio, a loro viene concessa la malattia senza alcun controllo da parte delle asl, a loro gli basta un medico militare (collega) per confermargli 30 , 60 , 90 giorni o molti di più.
certo non si può fare di un erba un fascio ma molti di questi “impiegati in divisa” ne approfittano, NON sto parlando invece dei militari che lavorano sodo sia all’estero che nei reparti operativi, vorrei dire inoltre che molti di questi militari che sono “impiegati in divisa” percepiscono indennità che dovrebbero spettare a chi opera all’estero o sempre in reparti operativi…
Che si faccia luce anche su questo perchè di soldi se ne sprecano tanti

Romolo ?

Annunci

Una risposta a “Assenteismo dei Militari in carriera

  1. Caro Romolo, non so tu chi sia, e questo mi dispiace, ma sicuramente non posso esimermi dal dirti che hai ragione. Sicuramente sono molti i colleghi che approfittano di certe situazioni, malattie ed altro, ma penso proprio che Brunetta non sia la soluzione giusta. Ci vorrebbe più controllo dall’interno, più acume investigativo, anche in questi casi, di chi comanda, e soprattutto le malattie andrebbero riconosciute soloed esclusivamente da strutture non “interesatte” e da medici “esterni”. MA così non è purtroppo. Poi invece, c’è chi ha davvero problemi di salute, legati soprattutto al tipo di servizio svolto (sacrificoso e iper impegnativo), che si ritrova a doversi scontrare con burocrazia, accertamenti, carte e visite su visite, il tutto, per sentirsi poi dire, magari alla fine, mi discpiace ma la sua malattia “non è dipendente da causa di servizio”. Questo è il problema….saluti

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...