Il giornale interattivo collaborerà con le agenzie di stampa calabresi

Di Raffaele Rosignuolo

Sono stato avvisato dell’uscita, su due quotidiani di informazione on line: Nuova Sibaritide e CalNews, dell’articolo ‘Vincenzo De Luca ci “ridona” l’ascia di Kyniskos ‘. Con ciò, ci si può ritenere soddisfatti del lavoro che si sta svolgendo nel campo dell’informazione. Siamo entrati nel circuito delle agenzie informative, le quali hanno designato il nostro giornale come ottimo organo di informazione di una fetta di territorio che è stata sempre carente dal punto di vista dei mezzi di comunicazione. Il giornale è nato con l’idea di sfruttare la rete internet, per dare voce al cittadino ed agli amministratori comunali, per interagire e confrontarsi; da qui, il nome di Giornale Interattivo. Da oggi, la vostra voce potrà avere un’eco maggiore, ma, sopratutto, si potrà dare rilevanza alle questioni che riguardano il nostro territorio, poco conosciuto, il quale avrà un ottimo veicolo per uscire dall’isolamento ed entrare nella conoscenza di una più vasta area della nostra Regione.

CalNews

http://www.calnews.it/notizie/ultime/san-sosti-cs–vincenzo-de-luca-ci-ridona-lascia-di-kyniskos_-.html

Nuova Sibaritide

http://www.nuovasibaritide.it/index.php/cultura-e-religione/4-acri/1950-vincenzo-de-luca-ci-ridona-lascia-di-kyniskos

Raffaele Rosignuolo

Annunci

Una risposta a “Il giornale interattivo collaborerà con le agenzie di stampa calabresi

  1. Vorrei sottolineare l’importanza della correzione degli errori, che risultavano sul sito web del BRITISH MUSEUM in due sensi, il primo, questa ascia reclamava una sua origine ben precisa,un territorio quello GRECO OCCIDENTALE , collegato con il santuario di HERA ,(protettrice delle spose), presso SYBARIS, nel quale, l’officiante appunto KYINSKOS effettuava i sacrifici, in onore della DEA, moglie di Zeus , nel territorio di San Sosti , dove fu ritrovata. Il secondo, morale, in quanto che nel territorio in questione oggi c’è la Basilica della MADONNA del PETTORUTO, la cui devozione è legata in particolare alla fecondità della donna. Ecco il legame storico ,che si è protratto per secoli,naturalmente e ci mancherebbe ,senza confusione fra paganesimo e cristianesimo. Come Calabrese ritengo che le nostre tradizioni, sono lo spirito, che ci sorregge ,nonostante tutto. Risulta evidente inoltre che se delle Agenzie di stampa a carattere Regionale , hanno inteso pubblicare la notizia è perché hanno percepito la notizia sia come, evento, nei confronti del BRITISH MUSEUM ,sia come notizia da divulgare per il suo contenuto di TRADIZIONI E RELIGIONE. BY.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...