Ricevo e pubblico: “MI PRESENTO!”

Di Luigi Sirimarco

Mi presento!
Sono Luigi Sirimarco, probabile candidato alle prossime amministrative… probabile perché spero che il Signore mi dia la forza di presentarmi!
Il mio intervento vuole essere solo una semplice riflessione… la società civile di cui ogni individuo fa parte è una famiglia all’ennesima potenza, il nucleo familiare trova la sua linfa vitale nell’amore, così come dovrebbe trovarla la nostra San Sosti, mi dispiace sentire e leggere frasi ed espressioni offensive per la dignità umana.. ognuno porta avanti le proprie idee; la politica deve essere innanzitutto confronto e non scontro.
Prima di scagliarci contro le varie amministrazioni dovremmo scagliarci un po’ contro noi stessi, l’elettorato attivo dovrebbe interessarsi e partecipare alla vita comunitaria sempre, non solo nel periodo elettorale.
Il mio contributo, sulla base di quello che ho scritto, ci sarà sempre.. sia da probabile vinto che da probabile vincitore, sia da probabile amministratore che da probabile amministrato, solo se ognuno di noi farà qualcosa per il nostro paese veramente San Sosti potrà rifiorire!
Vi invito ad un confronto politico sereno, leale e corretto.
Ringrazio Raffaele per la disponibilità e per il contributo che sta dando per San Sosti.

Luigi Sirimarco

Annunci

14 risposte a “Ricevo e pubblico: “MI PRESENTO!”

  1. AnOnImO fOrZaTo

    Carissimo Luigi,
    benissimo! E’ così che bisogna affrontare la questione!
    Un pò di domande…. qual è il tuo programma?
    Il team? Qualche nome in particolare?

    Un abbraccio, W San Sosti!

    Mi piace

  2. vincenzo calonico 1970

    Bravo Luigi, hai espresso e risaltato solo le tue pregievoli doti umane che ti rendono quasi unico nella nostra società.
    Mi raccomando non cambiare, rimani così per sempre, anche se devo dirti che sei in via di estinzione.
    Un affettuoso in bocca al lupo per la tua candidatura, che credo riscuota tanto successo perchè la gente tutta, come me, ti sente veramente vicino. Il tuo senso del rispetto e della correttezza verso gli altri, la tua sensibilità verso la società civile, verso gli ammalati, verso gli anziani, verso i più deboli ed insomma verso tutte quelle persone che sono state meno fortunate di noi, saranno la tua forza per poter continuare in questa nuova esperienza che vuoi fare ( anche se io non te lo consiglio ) e magari, un indomani, tradurre queste tue marcate attitudini a livello istituzionale oggi, purtroppo, inesistenti.
    ciao a stasera

    Mi piace

  3. Carissimo Luigi, apprezzo le tue belle parole e ti assicuro che dai già tanto al paese anche se non entri in politica. Non vedo come potresti dare di più entrando in politica. Lasciala stare!! Te lo consiglio con il cuore. Tu sei un bravo ragazzo, puoi dare tanto nel tuo campo: quello dell’arte e della creatività. Non ti rovinare entrando in un mondo corrotto e clientelare; non saresti più ispirato, anzi, demotivato!
    Escitene… fino a che sei in tempo!!

    Mi piace

  4. Caro Luigi, ti porgo i miei saluti e non ti nascondo che non può altro che farmi piacere il tuo ingresso in politica. Ci conosciamo da anni ormai, ed abbiamo vissuto insieme la nostra gioventù; ricordi quando da piccoli suonavamo su quei palchi, quando davvero San Sosti aveva da dire qualcosa nella valle dell’Esaro. Quello era un bel paese, quello era il periodo in cui tutti noi sansostesi eravamo come una pigna, uniti e coesi. Oggi non è più così caro amico e tu lo sai, ma in politica potrebbe essere ancora peggio se le cose non cambieranno davvero. Comunque a me non dispiacerebbe davvero una tua candidatura, anche se avrei preferito una migliore preparazione: con i giovani e tra i giovani, senza alcuna chiusura e senza decisioni già prese. Anche perchè, come ben saprai, abbiamo avuto incontri, anche se indiretti, e so, perchè riferitomi, che hai ottime idee, che unite alle nostre, potranno davvero dare una svolta. Ti aspetto in un incontro come si deve per San Sosti e per tutti noi. A presto

    Mi piace

  5. caro Vincenzo,condivido pienamente le parole proferite al grande Luigi,un amico di noi tutti,del popolo.Ecco sono queste le persone di cui San Sosti ha bisogno ora come ora. Non serve l’esperienza trentennale per andare all’ambita sedia,ma serve lo spirito agguerrito ed una seria e convinta motivazione nel cercare almeno di provare…a cambiare la gestione politica a cui ormai eravamo abituati.
    Io propongo come primo futuro cittadino tua moglie. Chi meglio di lei potrebbe rappresentare San Sosti. Intelligenza,carattere,serietà e perchè no, bellezza degna di una miss!
    Ci vogliono questi volti per San Sosti,freschi e nuovi.Via i marpioni obsoleti!

    Mi piace

  6. caro anonimo, anche se mi piace sempre confrontarmi con persone note, ti ringrazio ma la mia generazione, quindi quella di Luigi, ama la serietà, la correttezza, la coerenza, la passione e il rispetto verso il prossimo e verso la società in cui viviamo. Dispiace notare che negli ultimi 20 anni, la politica, anzi la mala politica, ha solo creato malumori, risentimenti e quant’altro facendo nascere forti contrasti sociali per banali pettegolezzi e ancora più grave, addirittura facendo e dovendo limitare la libertà di pensiero per non incorrere a richiami dall’amico o dal parente mandati all’attacco dall’amico dell’amico. Mi dispiace, ma devo dire che è finito tutto, San Sosti ha bisosgno veramente di qualcuno che remi solo ed esclusivamente per la collettività in modo trasparente e serio facendo un interesse all’insegna del benessere della comunità tralasciando gli assidui pensieri che tormentano le persone che utilizzano tali metodi per accudire e rafforzare sistemi personalistici. Penso anche, che quella giusta persona che tutti noi abbiamo bisogno, anche per questo turno elettorale, a mio malgrado, non è arrivata.
    Ciao, e scusandomi anticipatemente, devo farti presente che se non conosco con chi interloquisco, non potrò eventualmente più risponderti. Un in bocca al lupo

    Mi piace

  7. A VIDU NIVURA!!

    E’ quello che dico anchio!!purtroppo pero’ il nostro(e lo dico sul serio),lo ripeto nostro amico Luigi pare sia destinato a sostenere ed a confluire nella lista del piu’ classico dei volponi, Sirimarco!!ragazzi quello che piu’ mi rattrista e’ il fatto che i giovani pare non abbiano quella spinta emotiva,quel coraggio per proporsi in prima persona,senza inciuciare con il vecchio dei vecchi!!ma chi l’ha detto che per governare San Sosti ci sia per forza bisogno di questi…(con tutto il rispetto)anziani?Ripeto ancora, le ragazze dove sono!!fatevi avanti non abbiate paura,puliamo il paese dal vecchiume!Luigi sei ancora in tempo a darci una mano per costruire il futuro!non impantanarti con le vecchie logiche,che senso ha!tu lo ami il tuo paese,i vecchi hanno amato solo i lori interessi,sganciati finche’ sei in tempo!!A VIDU NIVURA perche’ se tutto cio’ non sara’ realizzato,invecchieremo anche noi in un paese disabitato,affamato,impoverito,senza aver potuto scorgere il sole della rinascita!!avanti ragazze e ragazzi!!

    Mi piace

  8. Stimo e apprezzo molto Luigi per la sua simpatia, cortesia, gentilezza che mostra nei confronti di tutti…
    E lo reputo troppo intelligente e sagace per non osservare che questa sua “discesa in campo” è stata pubblicata il primo aprile…..

    aspettiamo conferme…

    ad maiora…

    Mi piace

  9. Maria Tricanico

    Caro Anonimo, sono Maria, la moglie di Vincenzo. Volevo innanzitutto ringraziarti per i complimenti espressi sia nei riguardi della mia persona,che nella fiducia riposta in me quale potenziale primo cittadino.
    Non sei il solo ad avermi preso in considerazione sotto queste vesti,e non ti nascondo che ci ho pensato anche io per tante svariate ragioni.
    La prima potrebbe essere il colore rosa, ogni tanto dovremmo alternarci con gli uomini , infondo non c’è due senza tre! (sindachesse)
    La seconda potrebbe essere che, noi giovani, nel senso di nuove proposte alla politica,non abbiamo niente di meno rispetto a quelli che l’hanno sempre fatta prima di noi e viceversa loro niente di più rispetto a noi.
    La terza ,che poi è la più motivata, è quella di dare un futuro, non ai nostri figli,ma ai figli dei nostri figli! Per loro ( i nostri figli) purtroppo, non si intravedono belle prospettive,anzi sono le stesse che vedo io da 35 anni. Nulla è cambiato.
    I soliti volti ci perseguitano e veemente continuano nella loro “missione”,incuranti delle considerazioni che la gente ha di loro.
    Ma se da questo lato le ragioni mi spingono,dall’altro un’altra mi frena.
    Il motivo per cui non ho mai dato il giusto peso a questa ipotesi prospettatami, è legata al ruolo istituzionale che riveste mio marito, nello stesso paese,che nell’eventualità andrei a rappresentare. Non che ci sia un conflitto d’interesse, e poi la buona fede è sempre presunta, è la mala fede che va dimostrata, ma qualcuno abituato alla vecchia maniera,potrebbe trovare pane per i propri denti,insinuando dappertutto la politica del sospetto,delle maldicenze, dell’illegalità,infangando l’onestà e la rettitudine umana.
    Non che la cosa mi spaventi,anzi…ma ne vale comunque l’immagine di mio marito e di quello che rappresenta!
    Comunque nella vita non bisogna ” Mai dire mai”, perchè tutto può succedere e potrei prenderti veramente in considerazione.
    Nel frattempo però rispondo a “A VIDU NIVURA” dicendogli che ha ragione nel dire “ragazzi fatevi avanti”: San Sosti pullula di giovani menti.Basterebbe solo metterle insieme… Ne uscirebbe un concentrato miracoloso!

    Mi piace

  10. Vorrei tanto sapere se il grande Anonimo Forzato avrà il coraggio un giorno di svelarsi e candidarsi con tutti quelli che credono veramente nle cambiamento.
    Lui dimostra di avere un grande bagaglio di saggezza , ma dispiace tanto averlo anonimo.
    Anonimo deve essere Spadaccino, Zorro o Zoro, ect. con o senza di loro nulla cambia.
    Anonimo forzato sforzati a svelarti!!
    Giuseppe

    Mi piace

  11. AnOnImO fOrZaTo

    Giuseppe caro,
    ti descrivo questo FANTOMATICO PERSONAGGIO, che sta suscitando emozioni differenti nella nostra comunità.

    Anonimo Forzato (l’unico e originale) ti parla di lui.
    Il mio nome nacque da una provocazione verso il Sindaco Bruno, che ammoniva e tentava di limitare l’uso dell’anonimato, e successivamente utilizzai questo nome per dare ESCLUSIVAMENTE risalto alle mie idee… affinché fossero lette IN QUANTO IDEE, E NON IN QUANTO NOME E COGNOME!

    Sono una persona libera e LONTANA DA COSTRIZIONI ACRITICHE PAESANE.

    Sono stato sempre libero di poter esprimermi contro tutti e tutto. Mai avuti peli sulla lingua, anche lontano da un pc .
    Libero di prendere le mie scelte, libero da padroni, libero da tutto.
    Non ho la gobba, ho sempre camminato a testa alta.

    Faccio politica attiva da poco, per via della giovane età…. E mi piace farla!

    IO CI SONO GIA’, sapete?
    Ebbene si. E sapete da quando??? Da quando si sta muovendo qualcosa di serio nel nostro paese.
    Sono in “lista”, come la chiamate voi??

    E SAPETE PERCHE’?..

    PERCHE’ MI SENTO RAPPRESENTATO, E QUESTA E’ UNA COSA STUPENDA.
    NON SONO IN LISTA! FACCIO PARTE DEL TEAM! MI SENTO UNO DI LORO, E SONO UNO DI LORO!

    LO POTETE ESSERE TUTTI!!!!!!
    FORZA MENTI LIBERE!!!!!

    Mi sono battuto sempre per i miei ideali, sempre coerente e non risparmiando nessuno.
    Ho criticato fortemente l’attuale maggioranza, e sono APERTAMENTE CONTRO AD OGNI SUA METAMORFOSI / METASTASI.
    Quindi non stupitevi se appoggio forze esterne ad essa, LE UNICHE SERIE!!!!

    Ho cercato sempre di creare discorsi interessanti, costruttivi…
    ….Molte volte elogiato da gente seria e capace, altre volte volgarmente offeso dall’ignoranza di pochi. Ma che importa! (sorrido!) Ridiamoci su!
    …….

    C’è chi la politica LA STA FACENDO e la farà per me, e non c’è bisogno al momento di un mio inserimento diretto! CI SONO GIA’,CON LE MIE IDEE!!!

    Un grazie,doveroso, infine, ai miei genitori, perché proprio grazie al lor non scendere mai a compromessi, sono riuscito a comprendere e apprezzare cosa vuol dire “libertà di pensiero” e quali vantaggi si hanno nel poterla sfruttare .. Grazie mille..

    Grazie ancora per l’invito, ma quando vinceremo, sarò lì ad urlare e a festeggiare… perché SONO LIBERO, E IO POSSO FARLO….
    SONO NEL TEAM!!! SIAMO ESSERLO TUTTI!!!

    Un abbraccio, qualunque Giuseppe tu sia.

    W SAN SOSTI! W SAN SOSTI!

    Mi piace

  12. VINCENZO CALONICO 83

    Salve a tutti i lettori di questo giornale, sono Vincenzo Calonico (1983) e faccio parte integrante del progetto giovani portato avanti da Circolo della Libertà e Minoranza.
    Al momento vorrei solo lanciare un messaggio agli anonimi di buona volontà (tipo- Giuseppe, Anonimo Forzato ): vi invito a farvi riconoscere per meglio comunicare con voi personalmente al fine di farvi parte integrante del progetto di cui faccio parte.
    Le idee camminano meglio sulle gambe di chi le partorisce.
    Vincenzo Calonico 1983

    Mi piace

  13. AnOnImO fOrZaTo

    Leggi sopra. Un abbraccio.

    Mi piace

  14. Caro Vincenzo come al solito ottime parole d’altronde il nostro gruppo è il nostro gruppo, e le belle idee fanno scrivere solo bene. Con gli anonimi non ti preoccupare, non sono tutti uguali; il loro anonimato finirà quando uscirà la nostra lista, quando entreranno in quella cabina e sapranno che solo con la croce sul giusto logo garantiranno un futuro diverso a San Sosti. Mi raccomando sempre così

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...