Un nodo da sciogliere prima del voto: “Con quali atti e in quale data è stata modificata la destinazione d’uso del fabbricato nel quale è allocata la Casa Protetta San Giuseppe?”.

Di Nicola Lamonaca

Dalla Gazzetta del Sud dell'1 giugno

Nell’intervista in foto riprodotta, apparsa sulla Gazzetta del Sud di lunedì 1 giugno, Michele Sirimarco candidato a Sindaco per la lista “Il Quadrifoglio” dichiara di possedere competenze da imprenditore e di averle dimostrate “con la Casa Protetta San Giuseppe, vero vanto di San Sosti”.
D’altra parte, nel comizio del 30 maggio, il candidato della lista “Uniti per San Sosti”, Vincenzo De Marco ha testualmente affermato:” …se questa struttura è oggi adibita al servizio sanitario che offre è solo e soltanto grazie alla sensibilità che l’amministrazione uscente ha avuto nel voler modificare la destinazione d’uso del fabbricato. E’ questa amministrazione che ha fatto sì che un albergo diventasse la struttura sanitaria che tutti conoscete e che rende un servizio caro a tutti noi”.
Sia De Marco che Sirimarco vantano meriti esclusivi per quanto riguarda la realizzazione della Casa Protetta San Giuseppe. Come stanno veramente le cose?
Nel paese è diffusa l’esigenza che sulla vicenda sia fatta chiarezza e che vengano esibiti i documenti che comprovano i vantati meriti.
Il candidato Vincenzo De Marco ci faccia la cortesia di esibire gli atti amministrativi (Delibera del Consiglio Comunale? Delibera di Giunta? Etc.) con i quali è stata “modificata la destinazione d’uso del fabbricato”.
Il candidato Sirimarco, gentilmente, ci illustri invece la documentazione analitica riguardante i termini e gli importi dell’alienazione dell’immobile.
Tutti e due chiariscano in pubblico comizio la vicenda prima della chiusura della campagna elettorale!

Nicola Lamonaca

Annunci

Una risposta a “Un nodo da sciogliere prima del voto: “Con quali atti e in quale data è stata modificata la destinazione d’uso del fabbricato nel quale è allocata la Casa Protetta San Giuseppe?”.

  1. Daniela De Marco

    Per tutte le informazioni e gli atti riguardanti la struttura della Casa Protetta San Giuseppe è possibile recarsi presso il Comune per ricevere delucidazioni in merito e per prendere visione dei documenti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...