La prova.

Di “Un lettore del Giornale”

Sembra che stia accadendo nel nostro piccolo paese ciò che accade a livello nazionale: una persona istituzionale (in questo caso il sindaco a livello nazionale il presidente del consiglio) a cui vengono contestati fatti contrari alla legge e la quale anziché rispondere sul merito si appiglia a fantascientifici complotti della sinistra/minoranza. Allora caro Sindaco spero non voglia anche lei avere manie di grandezza di fattura berlusconiana e che il suo iniziale appello alla privacy, alla mancanza di rispetto nei suoi riguardi, alle presunte speculazioni della minoranza sui “ritardati pagamenti dei tributi” nonché sul presunto comportamento denigratorio della stessa nei suoi riguardi non sia altro che un ritorno dal subconscio di un modo di comportarsi che dopo lunghi anni di governo di Berlusconi è penetrato nella nostra mente pronto a riemergere nei momenti più opportuni…signor Sindaco guarda molta TV ?

Quello che a me come cittadino sansostese interessa , come sono certo anche a tutti i cittadini, sia che abbiano votato lei sia non, è sapere con certezza se lei ha pagato i tributi oppure no. Perché tutti sanno che non pagare i tributi è un comportamento contrario alla legge prima ancora che un comportamento valutabile politicamente. Non pagare i tributi comporta delle sanzioni amministrative/tributarie e in alcuni casi anche civili e addirittura penali. In secondo luogo è un comportamento socialmente deprecabile perché se sono in pochi ad evadere ne pagano gli altri onesti contribuenti e l’Ente Comune nel suo complesso se invece lo facessero tutti la comunità andrebbe in rovina . In terzo luogo, nel caso in cui per ipotesi la figura dell’evasore coincidesse con quella di amministratore, sarebbe anche un comportamento politicamente riprovevole. Quindi in questo caso avrebbe una triplice valenza negativa.

Fatta questa doverosa premessa l’art.63 Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (TUEL) stabilisce, per la parte che a noi interessa fino al momento in cui non interviene una sua smentita ufficiale sulla base di carta scritta, che :

n. 6) colui che, avendo un debito liquido ed esigibile, rispettivamente, verso il comune o la provincia ovvero verso istituto od azienda da essi dipendenti è stato legalmente messo in mora ovvero, avendo un debito liquido ed esigibile per imposte, tasse e tributi nei riguardi di detti enti, abbia ricevuto invano notificazione dell’avviso di cui all’articolo 46 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602( cartella di pagamento) ,  non può ricoprire la carica di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale o circoscrizionale.

Vorrei ricordare ,per far comprendere a tutti quanto è valutata severamente la norma, che vi sono stati dei casi in cui il giudice ha stabilito che un soggetto non potesse ricoprire la carica di Sindaco per non aver pagato una multa, per violazione del codice stradale, di un centinaio di euro. E ciò proprio per quella triplice valenza negativa che la connota.

Quello che noi cittadini chiediamo , confidando nella sua assoluta correttezza ed estraneità ai fatti,è di mostrare e pubblicare la documentazione che accerti i suoi pagamenti .

Solo in tal modo potrà dimostrare la sua assoluta correttezza. D’altronde io al suo posto se fossi certo , come lei è certo, di essere nel giusto, “non vedrei l’ora” di mostrare a tutti la prova della mia onestà e correttezza quanto meno per mettere a tacere “le illazioni” della minoranza. A maggior ragione se fossi, come lei sostiene di essere , creditore nei confronti del comune !!!

Glielo chiedo ufficialmente a nome di tutti i cittadini sansostesi , pubblichi  su questo sito entro il 15 luglio la prova della sua assoluta “innocenza”.

Prenda questo “impegno con gli elettori”.

 

Sono certo che la sua risposta perverrà presto .

La legge è uguale per tutti

Annunci

23 risposte a “La prova.

  1. A proposito di tasse non pagate, ci tengo a raccontarvi una mia esperienza personale. Per anni, dal Comune ,mi sono giunti solleciti di pagamento di alcune imposte comunali che io invece , da corretta e onesta cittadina avevo sempre e puntualmente pagato. Mi viene da pensare: le tasse dei non pagatori le volevano far versare duplicate ai cittadini onesti? Ma !!!!
    Poveri noi!!!!!
    Dubbi o non dubbi, il mio augurio è che i personaggi occulti ,vengano fuori dal baratro degli inferi con tutti i loro pendenti, per far sì che paghino anche loro, giustamente, le somme di denaro che dormono sonni profondi.
    E’ normale secondo voi, che cittadini apparentemente onesti solo di presenza non lo siano poi di fatto? Non proteggeteli più, per tanti anni è avvenuto questo …………..
    Che si faccia luce su questa faccenda, così non perderete la nostra fiducia.

    Mi piace

  2. AGLI SCONFITTI........

    Riformulo agli sconfitti la domanda:come mai in quindici anni non avete fatto in modo che il nuovo sindaco democraticamente eletto pagasse le tasse?cosa coprivate?perche’ non avete messo in atto tutto cio’ che prevedeva la legge(atti ingiuntivi e quant’altro)per regolarizzare la sua posizione?la mia senzazione e che l’avete tenuta nascosta per poi utilizzarla(come sta avvenendo) come arma di ricatto al momento giusto.Sai cosa vi dico avete perso rassegnatevi,il comune non e’ vostro e di tutti!!Il sindaco ha pagato le tasse e ve lo dimostrera’.

    Mi piace

  3. i tre moschettieri

    rispondo agli sconfitti non abbiamo bisogno di rassegnarci perchè abbiamo perso con dignità e onestà quindi fieri di essere RONDINELLE e camminare a testa alta….. aspettiamo con tanta ansia la dimostrazione dei debiti pagati!!!!! avuta questa dimostrazione attenderemo i buoni risultati per il nostro paese da voi tanto decantati!!!!! buon lavoro!!!!!!

    Mi piace

  4. LA VOCE DELLA VERITà

    daccordo con i tre moschettieri posso solo aggiungere che la lista “vincente” finora ha solo criticato l’operato altrui sputando veleno sui candidati dell’altra lista…Com’è possibile infangare una persona come il dottor Boncompagni,eccellenza di onestà e correttezza?????mah…..Comunque diamo tempo al tempo..nella vita non si può solo criticare ma bisogna anche proporre e soprattutto attuare….!!!!!!!!!!!!!

    Mi piace

  5. AGLI SCONFITTI........

    Secondo voi le vostre considerazioni,la catastrofe degli ultimi quindici anni andava applaudita,no andava criticata eccome!!!la catastrofe la stiamo pagando tutti,sia chi ha votato la lista vincente e sia chi non la ha votata.Stando al veleno, ne state sputando talmente tanto da non aver dato ai nuovi amministratori neanche il tempo di insediarsi.Poi chi ve l’ha detto che non stimiamo il dott.Boncompagni?la stima si manifesta in altre occasioni non in politica!!per noi il Dottore e’ e rimarra’ uno dei pochi professionisti seri di San Sosti,spero che basti.Se volete fare bella figura e sopratutto opposizione seria,aspettate le iniziative che prendera’ la nuova amministrazione,potrete criticarla o opprezzarla liberamente e democraticamente,ma aspettiamo i fatti,non andate dietro la sconsolata delusione di chi non si aspettava di perdere le elezioni e adesso reagisce senza riflettre e senza un barlume di lucidita’.San Sosti ha bisogno di essere governata seriamente perche’ per quindici anni non lo e’ stata.

    Mi piace

  6. LA VOCE DELLA VERITà

    ma di quale catastrofe parli?????? non mi risulta niente di tutto ciò che hai detto,anzi mi sembra che il paese in questi ultimi anni sia un pò migliorato da tutti i punti di vista….purtroppo il dottor Boncompagni è stato criticato e calunniato pesantemente cerca di rinfrescare la memoria….nessuno finora ha criticato la nuova amministrazione perchè ancora non ha avuto il tempo di operare,ho solo scritto che vedremo se saranno in grado di svolgere ciò che finora hanno decantato…. voglio solo sottolineare che la nostra non è una desolata delusione…. è una sconfitta si,ma che accettiamo umilmente poichè siamo stati al potere per ben 15anni,e ora tocca a voi mandare avanti il paese e se l’operato della nuova amministrazione sarà coerente con quanto detto io in primis mi congratulerò!!!!!

    Mi piace

  7. i tre moschettieri

    rispondo agli sconfitti…per tua informazione noi ci aspettavamo di perdere come di vincere come d’altronte anche voi…sapevamo che quest’anno le elezioni comunali erano abbastanza combattute però a differenza vostra non abbiamo fatto dispettucci cadendo in basso…. certamente apprezzeremo o criticheremo l’operato della lista vincente e perciò stiamo aspettando con ansia……daccordo con “la voce della verità” quando ribadisce le ingiurie contro il dottor Boncompagni….ne sono state dette di tutti i colori soprattutto a livello personale per quanto riguarda il pagamento delle visite….la stima per il dottore non l’avete dimostrata ne in politica ne in altre occasioni….in questi casi mi viene da dire che gente senza un briciolo di autostima….pronti a dare un voto in cambio di qualche piccolo omaggio offerto dalla “casa”…..mah….ricordate sempre che le RONDINELLE emigrano ed immigrano d’ovunque ma a san sosti hanno costruito il proprio NIDO e difficilmente riuscirete a distruggerlo!!!!!!!!!!

    Mi piace

  8. AGLI SCONFITTI........

    Intanto per i prossimi cinque anni fate gli emigranti poi si vedra’ ,quanto all’autostima be…c’e’ ne sarebbe da dire…….!!certamente non siete voi a decidere chi stima di piu’ o di meno una persona che si chiami Boncompagni o chisa’ chi….La politica bello mio e’ fatta di altre cose..la stima per le persone va al di la’ della politica!!comunque il disastro politico amministrativo degli ultimi quindici anni resta ed e’ sotto gli occhi di tutti,basta vedere la fine della fiera del Pettoruto,dell’agenzia Carime,del cinema comunale,della sporcizia che grava sulle strade comunali,basta pensare all’emigrazione stile anni cinquanta,basta pensare all’utilizzo che si e’ fatto degli L.S.U. e degli L.P.U ecc… ecc… imboscati.
    C’era una sola cosa da fare per il bene di tutti…il vostro capo lista dopo il responso delle urne,doveva fare gli auguri al vincitore anziche’ attaccarlo con mezzi poco chiari e desolanti come tutti sapete..Cosi’ San Sosti non crescera’ mai,con questi metodi San Sosti sprofondera’ nell’abbisso e nella desolazione!!al contrario un gesto simbolico tipo darsi la mano avrebbe aperto le porte alla collaborazione e all’unita’,perche’ solo stando uniti si possono raggiungere risultati positivi.
    Se siete sicuri che questi sono i metodi per cambiare,allora fate voi,perche’ noi al gioco al massacro non ci stiamo.

    Mi piace

  9. La legge è uguale per tutti

    Non confondiamo i piani!!! Un conto è aver fatto una buona o cattiva politica un conto è non aver rispettato la legge e quindi essere incompatibili! In questa vicenda c’è poco da allungare il brodo e mischiare le carte : c’è solo da accertare con sollecita celerità se l’attuale sindaco ha pagato o no !!Punto e basta. Tutti gli altri discorsi li rimandiamo a quando l’attuale maggioranza avrà pieno diritto di parlare.

    Mi piace

  10. La legge è uguale per tutti

    E aggiungo : fin quanto non chiarirà questo aspetto cruciale rimarrà sempre un’ombra su di lui e la sua leggittimazione come sindaco soltanto parziale e non piena. Il sindaco dia la prova. Dovrebbero essere proprio quelli che lo hanno eletto e sostenuto a chiedere a gran voce che il sindaco chiarisca la sua posizione.Non vi pare una mancanza di rispetto nei vostri confronti che il sindaco taccia??di voi che avete riposto in lui la vostra fiducia ?? come potete avere fiducia di un sindaco che non mette una volta per tutte la parola fine su questa meschina vicenda dando le prove di ciò?? Penso sia questo il punto più importante della vicenda e non che la minoranza abbia sollevato la questione per questo o quel motivo…chi se ne frega della ragione per cui il fatto è venuto a galla ! L’importante ora è che sia chiarito in modo da restituire a tutti la fiducia in lui.
    Mi pare sia un discorso neutrale.Senza minoranze ne maggioranze ne destra ne sinistra.E’ per il bene di tutti.

    Mi piace

  11. AGLI SCONFITTI........

    Quanto affermato negli ultimi due commenti e’ da sottoscrivere,per cui caro amico ti diro’,visto che il sindaco ha pagato le sue tasse lo dimostrera’ molto presto e in modo chiaro.Io comunque ritorno a formulare la domanda ai vecchi amministratori”come mai in quindici anni non hanno fatto si’ che queste tasse venissero pagate?perche’ non si e’ dato luogo ha tutto cio’ che la legge prevede?inviti reiterati al pagamento,atti ingiuntivi e quant’altro?vedi io sono il primo ad aver chiesto di fare chiarezza in merito,quello che non capisco e’ come mai questo problema e’ stato fatto emergere con tanta precisione e al momento (a modo loro)giusto?il bene di tutti si fa’ innanzitutto facendo pagare le tasse a tutti e in egual misura,il bene di tutti si fa amministrando per tutti e non per un gruppo ristretto di persone,il bene di tutti dopo quindici anni dovrebbe essere visibile,tutto cio’ caro amico,e lo dico da persona senza interessi personali,non si e’ visto e non si vede.Da quanto anticipato da questo giornale a breve sara’ pubblicata l’intervista al sindaco,per cui tutti potrete farvi un idea di come stanno realmente le cose,naturalmente il problema delle tasse adesso diventa interessante,sarebbe bello sapere ad esempio se a San Sosti c’e’ altra gente che e’ morosa nei confronti dell’ente!!cosi’ giusto per divertirci un po’!!!!!

    Mi piace

  12. Sarà……..,
    ma ricorda tanto il detto “il bue chiama c….to
    l’asinello”.
    Viva la Verità viva SAN SOSTI!!!!!!

    Mi piace

  13. PER....... GLI SCONFITTI!!

    La comunicazione è giusta quando è documentata: se tu avessi un briciolo di conoscenza sapresti da solo che i debiti sono già stati contestati anche a tempo debito ma il tuo sindaco, che difendi tanto, se ne è strafregato fino a quando sconvolto dalla vincita ha dovuto racimolare qualche quattrino qua e là per saldarli e sapendo benissimo che avrebbe dovuto farlo! Non fatevi prendere per la gola, non abboccate sempre a tutto quello che vi si dice, non cadete nella rete solo perchè è più semplice, ma piuttosto informatevi, leggete, non interessatevi ora a due fatterelli giusto per dire la vostra e per far vedere quanto ve lo difendete pur avendo capito anche voi che state sbagliando nel volerlo difendere così……… per partito preso!
    Non credi che se fosse davvero tutto in ordine nei pagamenti sarebbe già tutto finito e l’argomento chiuso? INFORMATI…….. INFORMATI……. INFORMATI……… esci dalla tana e vivi!…..e non fate informazione se non siete informati!
    Non si è mai visto un docente che vuole insegnare senza aver un briciolo di conoscenza e competenze da trasmettere!
    Nessuno nasce “imparato” ma a nessuno è fatto divieto di imparare!

    Mi piace

  14. AGLI SCONFITTI........

    Vedo che tu sei uno di quelli che dopo aver preso una brutta batosta reagisce in maniera scomposta,quanto non si sa cosa dire si inizia ad insultare,probabilmente nella tana ci stai tu e siccome non sai cosa dire continui con questa farsa delle tasse!vedi caro amico io non ho la pretesa di essere un docente o di fare il sapientone di turno,tu invece lo dimostri da come scrivi,sei arrabbiato,pazienza se non sai accettare la sconfitta e’ affar tuo.Se sei cosi’ convinto che le cose stanno come dici tu denuncialo apertamente,fai una bella lettera al Prefetto cosi’ lo facciamo fuori cosi’ ti godi la tua bella vittoria.Fatto sta’ che esistono i modi per far pagare le tasse,non ci si ferma solo al”contestare” se c’e’ la volonta’ di farlo si passa ai pignoramenti,perche’ non e’ stato fatto?non appartiene per caso alla sagra delle falsita’ e delle meschinita’tirar fuori questa storia dopo le elezioni?a…un altra domanda, e se per caso le elezioni l’attuale sindaco le avesse perse,sarebbe stato costretto a pagarle queste tasse oppure tutto sarebbe continuato come nei quindici anni precedenti?adesso non venirmi a dire che sarebbe stato sputtanato come in questo caso perche’ non ci credo nemmeno a vederlo!!!

    Mi piace

  15. Non so che tipo di ballo è questo, ma sicuramente è il primo di una lunga serie……e balliamo

    Mi piace

  16. il 50% dei cittadini

    ed ecco….dopo 20 anni ricominciano i complotti lasciati sospesi dall’attuale sindaco!! dopo aver letto i vari commenti provocatori e talvolta insensati dei sostenitori “dell’innominato” la nostra risposta sarà alquanto chiarente e schiarente!qualcuno dice che l’ultima amministrazione deve farsi carico dei problemi in cui si trova la popolazione…sbaglio o eravate voi i santoni che prometteste,nei comizi pubblici,di risollevare la situazione stradale,la recluta del personale….a quanto pare le manie berlusconiane hanno conquistato anche il nostro piccolo abitacolo….ci ritroviamo ancora dinnanzi alle solite promesse preelettorali,e il risultato qual è? un paese più fatiscente di prima….non sto parlando solo degli edifici e via dicendo ma anche delle persone! aprite gli occhi è ora di fare chiarezza visto che nessuno si degna di darci una risposta certa,l’unica soluzione è nelle nostre mani! ci accusate di boicottaggio nei vostri confronti,per il semplice fatto di agire nella piena legalità cercate voi di agire con onestà e coerenza soprattutto…!!!! persone che prima “adoravano” la vecchia amministrazione e ora non fanno altro che sputargli veleno contro quindio siete le ultime persone che possono aprire bocca e sparlare!!!!! personalmente mi integno sempre più,infatti rimango scioccato dai comportamenti,talvolta ridicoli,della vostra falsità e disonestà! chiudo l’argomento facendovi i complimenti per i vostri comportamenti indegni!!! è finito l’impero romano,è finito l’impero greco finirete anche voi ma voi confronto a loro siete moscerini!!!=)

    Mi piace

  17. ERRARE E' UMANO MA PERSEVERARE E'..........

    Nel frattempo godetevi la sconfitta,o meglio crogiolatevi nella rabbia,meglio ancora datevi all’ippica,poi fra cinque anni ripresentatevi e riprenderete a sognare!!ora tocca a loro,i vincitori amministrare e poi il resoconto lo chiederemo alla fine.

    Mi piace

  18. ….che sarà presto, visto questi chiari di luna!!!!
    Cavalcate voi gloriosi paladini dell’onestà…voi
    sostenitori della Lealtà….voi Giusti…etc ..etc;
    per NOI SOLO IL CONTROLLO, CONTROLLLO E CONTROLLO AFFINCHE’ TRIONFERA’ LA GIUSTIZIA PER TUTTA SAN SOSTI, VIVA SAN SOSTI VIVA LA LIBERTA’ UNITI PER SAN SOSTI!!!!!!!!

    Mi piace

  19. il 50% dei cittadini

    solo questi potevi rispondere mio carissimo perchè alle domande non hai saputo rispondere noi dopo 20 anni abbiamo accetteto la “sconfitta” e per la nostra onestà e dignità possiamo camminare a testa alta e sicuramente ritorneremo al potere perchè dopo questi scandali i cittadini hanno aperto gli occhi e posso confermarti,perchè udito dalle mie orecchie,molti votanti si sono penditi di aver votato la lista del quadrifoglio!!!!!ma quali 5 anni massimo sei mesi resterete nel comune…allora ne riparlemo…avete ragione ad essere felici dopo 20 anni di delusione e sconfitta ma cercate di dosare le parole e sputare veleno perchè a questo punto non è più politica…!!!!!!

    Mi piace

  20. Non sapevo che nel nostro piccolo paese ci fossero veggenti………….Stiamo a vedere se tra 5 o 6 mesi i pronostici corrisponderanno al vero………………..Io so per certo che molti votanti si sono pentiti di aver votato la lista delle rondinelle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! La vostra dignità ed onestà deve essere ancora dimostrata, perciò , non vi entusiasmate tanto facilmente……….Dopo una lunga permanenza nel palazzo comunale, pensavate di averci affondato le radici, ma………. non è stato così…..pertanto il veleno è nel vostro animo…………….Consolatevi un pò pensando ad altro.

    Mi piace

  21. Il 50% della popolazione

    Rispondo a “errare è umano perseverare è…” chi dice che la vostra vittoria vigerà per 5 anni? :)
    rimango doppiamente stupefatto… Non nascondiamo più i malefici… La vostra disonestà mi spiazza… Siete tutti grandi oratori nel promettere…ma alla fine si vedrà… Chiudo l’argomento citando sallustio “l’animo di lucio catilino era simulatore e dissimulatòre di qualsiasi cosa volesse…Il suo animo era anche molto eloquente ma poco sapiente…”in poche parole vi sto suggerendo…APRITE GLI OCCHI…Non siate come i cavalli che camminano con i paraocchi…Uff che ipocrisia.

    Mi piace

  22. ERRARE E' UMANO MA PERSEVERARE E'..........

    La banda degli ipocriti ha chiuso gli occhi per tutti questi ormai famosi e fallimentari quindici anni e adesso vuole impartire lezioni agli altri!!ma va!!l’ipocrisia si e’ annidata in voi fino alla cecita’,solo ora sapete aprire bocca,per quindici anni silenzio assoluto!!godetevi la sconfitta perche’ davanti alla vostra si,grande ipocrisia una sconfitta e’ gia’ qualcosa!!non parlare di disonesta’ perche’ questa e’ tutta da dimostrare!la vostra semmai ha avuto modo di rendersi visibile negli ultimi tre lustri!almeno quella intellettale etica e politica!!POI NON TEMERE,VIGERA’ VIGERA’ perche’ non ci teniamo minimamente a ritornare al passato recente,mettiti l’anima in pace e semmai dai un contributo serio facendo opposizione seria e sui contenuti!!Uff!!e’ pesante stare dall’altra parte della barricata e?comunque non temere passera’ passera’!!

    Mi piace

  23. Finitela di aggredirvi come belve, San Sosti ha bisogno di mettersi in sesto.Perciò rimboccatevi un pò tutti le maniche ,cari amministratori di maggioranza e di minoranza ed incominciate ad esaminare le tematiche d’affrontare per tentare di sanare le piaghe più dolorose del nostro paese.
    Noi cittadini speriamo di ottenere il meglio,con la pace e non con la guerra.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...