Finiscitila!!!! Ppi favori.

Di Luigi Sirimarco

L’amicizia chi nascia da lu cori

non po’ finisci ppi na campagna elettorali

vu dicu ghia cari signuri

ca ni suaffru e cca’ rimanu mali.

Simu mpazzuti, ni scurdamu puri a chini appartinimu

mo quasi quasi tra parienti, mancu cchiù ni salutamu.

Sulu ppicchi’ gunu non na  pensa cumi all’atru

rumpimu a storia di nu parintatu.

Cari paisani ghe na vrigogna

o forsi ghe veru…!! signu ghia ca cridu ancora alla cicogna.

Ma a certi valori ancora cci cridu

e nta vui giuvini ca cunvidu

perciò vi lu chiedu ccu lu cori

finiscitila…..!!! ppi favori..

circamu tutti insiemi nti prossimi misi

di pinsà  sulu allu beni di lu pajisi

e ppi piaciri nun dati retta

a chini fa politica sulu ppi vindetta.

Luigi Sirimarco

Annunci

11 risposte a “Finiscitila!!!! Ppi favori.

  1. Bravo Luigi, se tutti leggessimo queste rime con il…………. quore, (si con la Q…………) forse la SPERANZA sarebbe l’ultima a morire……… Forza , GIOVANI, impegnatevi ( con l’anima ) a far “rigoglire” quello che un tempo era il fiore all’occhiello di tanti comuni limitrofi del territorio, SAN SOSTI……… A U G U R I !

    Mi piace

  2. CON TUTTO IL QUORE...

    SI CON LA Q…vi auguro ogni bene e successi nei prossimi cinque anni….,bravi giovani amministratori capaci di prendervi le vostre responsabilita’…bravi siete il futuro della nostra San Sosti!!!

    Mi piace

  3. Il Brigante Momo

    Luigi, sei il migliore però ancora non ho capito cosa c’entri tu con l’attuale maggioranza. Sei l’unica nota positiva ma, in quel contesto, una nota stonata…

    Mi piace

  4. Bravo Luigi,
    semplicemente.. un poeta politico.

    complimenti

    Mi piace

  5. BRIGANTE SE MORA......

    L’orchestra passata era tutta stonata…almeno adesso qualche nota…e c’e ne’ piu’ di una e’ intonata!!!!………..la rabbia uccide piu’ dell’invidia e della cattiveria…state calmi e ragionate amici!….

    Mi piace

  6. ANONIMOAILAVORIFORZATI

    BELLE PAROLE IN OTTIMO VERNACOLO SANSOSTESE CHE TI FANNO ONORE. SE VI FOSSERO PIù PERSONE COME TE IN QUESTO NOSTRO PAESE LA SITUAZIONE SAREBBE DIVERSA! SEGUI L’ESEMPIO DI SPONTANEITà E DI LEALTà DI TUA MADRE, UNA PERSONA SOLARE CHE ANCHE AD UN CHILOMETRO DI DISTANZA TI DOVEVA SALUTARE. INVECE IN UN PAESE DI POCHI ABITANTI SEMBRA CHE CI SIANO PIù “MUNTUNI”, A CUI ABBIAMO RUBATO ” I CAVULI ALL’UARTU” CHE PERSONE ALTRUISTE, SPONTANEE, SINCERE. LA SINCERITà E SPONTANEITà, L’ONESTà NELL’AGIRE DOVREBBERO GUIDARE OGNI PERSONA, TANTO PIù SE RIVESTE UN INCARICO PUBBLICO, E TU, CARO LUIGI, PUOI ESSERE IL PALADINO DI QUESTI PRINCIPI. NON LASCIARTI INVISCHIARE NELLE TRAME DELLA POLITICA CHE IN QUESTI ANNI ABBIAMO CONOSCIUTO. NON LASCIARTI CORROMPERE ANCHE DAI TUOI COMPAGNI DI COALIZIONE, NON LASCIARTI ABBINDOLARE DA FALSE IPOCRISIE. E’ UN COMPITO DIFFICILE IL TUO, SE VUOI AMMINISTRARE IN SIFATTO MODO, MA I GIOVANI DI SAN SOSTI, ALMENO LA PARTE SANA DI QUELLA NUMEEROSA GIOVENTù, TI CHIEDONO QUESTO. AL DI Là DEL RECUPERO DELLE TRADIZIONI, DEL RITORNO SACROSANTO DELLA FIERA AL SITO ORIGINARIO, DEI DIBATTITI ERUDITI SULL’ASCIA MARTELLO, SAN SOSTI HA BISOGNO DI UNA NUOVA STAGIONE DI INNOVAZIONI: IL RITORNO DI UN ISTITUTO BANCARIO, PERCHè LADDOVE QUESTA SI TROVAVA ERA IL FULCRO DELLA VITA CITTADINA E ADESSO è IL FULCRO DELLA VITA NOTTURNA ESTIVA; UN PROGETTO DI METANIZZAZIONE DEL PAESE (GLI ANZIANI NON POSSONO ANDARE AVANTI A BOMBOLE A GAS E A LEGNA DA ARDERE); L’INVESTIMENTO IN FONTI ALTERNATIVE, TU SAI, FORSE I GIOVANI DEL PAESE LO IGNORANO, A SAN SOSTI ESISTEVA UNA CENTRALE IDROELETTRICA; UNA MAGGIORE VOCAZIONE TURISTICA PUBBLICIZZANDO NON SOLO IL PETTORUTO MA LE BELLISSIME MONTAGNE DEL NOSTO PAESE. SOLO UNA CRESCITA ECONOMICA IN QUESTA DIREZIONE PUò FAR DIVENTARE IL PAESE FLORIDO E PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTI I PAESI DEL CIRCONDARIO. MOLTA DI QUELLA INIMICIZIA DI CUI PARLI PUò NASCERE DA CIò CHE STATE FACENDO: VEDI LA FIERA RIPORTATA ALLE ORIGINI, VEDI I LSU CHE SONO STATI MANDATI A RIPULIRE LE STRADE, VEDI I “RUVETTI” CHE SONO SCOMPARSE DI ALCUNE STRADE. SONO PROVVEDIMENTI QUESTI CHE NON CERTO POSSONO SUSCITARE CONTENTEZZA IN PERSONE CHE NELLA PASSATA AMMINISTRAZIONE SI ERANO ADAGIATI SUGLI ALLORI. QUEL QUIETO VIVERE SI è INFRANTO E GLI ATTI DI QUESTA NUOVA AMMINISTRAZIONE STANNO PORTANDO ALLA LUCE MOLTE MAGAGNE. CONTINUATE COSì PER IL BENE DI SAN SOSTI.

    Mi piace

  7. Caro Luigi, naturalmente mi unisco al tuo pensiero in rima, perchè le tue parole sono piene di amore per l’amicizia e per il nostro paese. Ma caro amico, in ricordo della nostra gioventù passata insieme tra le tastiere e la batteria (quelli erano tempi caro Luigi), devo dirti che da solo non ti fanno andare da nessuna parte. Io sarei il primo ad aiutarti (come ho fatto per il torneo nel mio piccolo), ma penso che tu non sei e non sarai mai un “Marpione”, così come non lo sono stato io e quindi, così, avrai presto le ali spezzate. Le tue idde sono sicuramente ottime e degne di attenzione, la tua voglia di fare è davvero encomiabile, ma ascolta me, anche se sono più picoolo (ma ho avuto già esperienza nel diabolico mondo politico), non avrai spazio, non verrai ascoltato. Vedi, si pensa alla fiera, al suo spostamento, ai guadagni dei privati e non dell’Ente, ai bilanci, ai boschi per i quali si è lottato affinchè non venissero tagliati, ed ora invece il loro taglio reggerebbe i bilanci, ma la vita invece, caro amico, ha dei valori diversi. Il pensiero mi riporta ai tuoi genitori che hanno fatto sacrifici fino all’inverosimle; ed oggi? Non sono più tra noi, non si godono i nipoti, la vittoria elettorale del figlio e tutto ciò che di bello è la vita.Vedi quali sono le riflessioni importanti? La morte dell’amico Franco il barbiere, il nostro barbiere, uomo dai valori morali integri, dalla serietà unica, con una famiglia modello, l’uomo che salutava ogni passante, che raccontava tutto della sua vita con il massimo della semplicità. Ora non è più tra noi….. questo dovrebbe far riflettere più di ogni altra cosa. Un saluto al caro Franco che sicuramente dall’alto dei cieli ci proteggerà insieme a tutti i nostri cari che si trovano ora con lui. E quindi caro amico si è perso tutto, si sono persi i valori, il rispetto, l’amicizia, e non solo per la politica. Bisogneebbe ricominciare da capo, rimpastare tutto e ridare vita ad ogni cosa buona che il senso umano dovrebbe conoscere. Comunque ti auguro tanta felicità e serenità, della quale hai sicuramente bisogno e mi raccomando, “non fà troppi cosi a na vota, ca pu ti ‘mbruogli”. Anche quando suonavamo insieme ricordo che ogni tanto ti imbrogliavi perchè volevi fare tante cose insieme; piano piano amico e vedrai che tutto andrà meglio. Auguri per tutto da un amico, perchè ricorda non sempre chi reputi amico ti sta accanto in ogni momento e parla con te continuamente, spesso che ti sta lontano ti stima di più. Ciao

    Mi piace

  8. maria tricanico

    “se non ci fossi bisognerebbe inventarti”!!!

    Mi piace

  9. PASQUALE RANUIO

    Na vota ghera bello,caru Luigi,i sansustisi ‘nziemi cuntru a fami,chini pruja lu sali chi na cipuddra,chini alla casa du vicinu spustava!!na tassa i te’ ppi lu vicinu,galumiddra ppi la zia malata!!a festa era festa ppi tutti,russi ianchi nivuri,ricchi e poviri!!vaneddri e strati granni chjini di negozi,barbieri,falignami,scarpari e varlirari,lu strusciu di larnesi di li mastri ghera na musica ppi luocchi e ppi li ricchi!!goi non si senta cchiu ssa melodia,sintimu sulu judichi e mali paroli,malidicenzi e poca crianza,n’hanu purtatu a viviri a distanza!!mussi luonghi e guardati storti, non accumpagnamu cchiu mancu ‘mmucca a porta!!a tua e’ lotta giusta ma gravusa,speriamu ca a genti almenu piglia nota!!
    Canciamu capu amici, pinsamu a nui,ca li governi pensanu ppi loru,non c’e’ spiranza si ni liticamu,canciamu capu e pinsamu a lavurani!!!!

    Mi piace

  10. bravo luigi, hai tutta la mia stima! ti abbraccio

    Mi piace

  11. A CHE SERVE........

    Un paesino come San Sosti che e’ sicuramente meglio messo di tanti altri piccoli comuni Calabresi,ma che comunque ha tanti problemi e i vostri scritti li evidenziano ogni giorno,puo’ permettersi una contrapposizione politica accecata dall’odio e dai rancori personali?pensate veramente miei concittadini che tutto cio’ che sta’ accadendo possa portare benefici al nostro paese?chi alimenta lo scontro,chi da una sconfitta elettorale ne trae linfa per vendicarsi in tutti i modi,non vuole bene al paese ne tanto meno ai cittadini!!chi da una vittoria elettorale ne trae linfa per vendicarsi nei confronti di chi non lo ha sostenuto,non vuole bene al paese ne tanto meno ai cittadini,questo e’ un dato di fatto.eccetto qualche giovane amministratore, che si sta’ dannando l’anima a cercare di ricucire gli strappi della competizione elettorale,nessuno,sia vecchi amministratori sia nuovi amminstratori sta’ lavorando per ricombattare il popolo sansostese,a chi giova tutto questo? ve lo dico io,a chi promette e da’ il voto per torna conto personale.In questo marasma di contrapposizioni ne trae beneficio quel tal soggetto che dopo i compromessi pre elettorali,passa alla cassa e in silenzio, mentre i piu’ onesti e posso dire”i piu’ fessi si sbranano”loro ottengono.Solo l’unita’ dei cittadini puo’ sconfiggere i lupi della politica ovvero quelli che in silenzio passano alla cassa e ottengo tutto a volte anche cose palesemente illegali.Chiedo percio’ a tutti i cittadini seri e dinteressati di stare uniti e lottare affinche’ gli interessi di poche persone vengano una volta per tutto sconfitti.VIVA SAN SOSTI:

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...