Archivi del giorno: 16 settembre, 2009

Pensieri e ragioni. I veri pusillanimi.

Non vuole essere una difesa d’ufficio per nessuno, se non altro perché non ce n’è bisogno in quanto le espressioni talvolta utilizzate qualificano da sole la fonte,  ma un semplice e breve approfondimento e chiarimento. Mi sento di poter dire che, in generale,  i veri vigliacchi, secondo il mio punto di vista (ma è chiaro che le opinioni di coloro i quali ragionano sulle frequenza dell’etica, della legalità, della correttezza e della coerenza,  divergono da coloro che sono sintonizzati su altre frequenze), dovrebbero essere invece  quelli che, ipoteticamente, si sono riempiti  i  conti in banca alle spalle e a danno della collettività e che non hanno il coraggio (nemmeno le capacità e gli argomenti?) di replicare nel merito  limitandosi, sempre nell’anonimato, che criticano (si noti la coerenza!),  alle sole invettive (hanno la coda di paglia?); e non quei cittadini che, seppure nel legittimo anonimato, rappresentano delle situazioni, argomentandole adeguatamente, che sono sotto gli occhi di tutti quelli che vogliono vedere. Si ricordi che Continua a leggere