Archivi del giorno: 4 dicembre, 2009

Come comportarsi in caso di.. Amianto?

In collaborazione con l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, il Centro Funzionale Strategico “Geologia e Ultrastrutture”, pubblichiamo una mini guida per sensibilizzare la popolazione al rischio di inalazione delle fibre di amianto.

L’amianto chiamato anche asbesto, è un minerale naturale a struttura microcristallina, di aspetto fibroso appartenente alla classe chimica dei silicati e alle serie mineralogiche del serpentino e degli anfiboli.In natura l’amianto è molto diffuso in quanto i silicati rappresentano uno dei componenti fondamentali della crosta terrestre. Esso  si ottiene facilmente dalla roccia madre dopo macinazione e arricchimento, in genere in miniere a cielo aperto. La struttura fibrosa attribuisce all’amianto particolari caratteristiche, infatti resiste al fuoco e al calore, all’azione di agenti chimici e biologici, all’abrasione e all’usura (termica e meccanica). Inoltre gli conferisce insieme una notevole resistenza meccanica ed una alta flessibilità.

Quando l’amianto è pericoloso? La consistenza fibrosa è alla base delle proprietà tecnologiche, ma anche delle proprietà di rischio Continua a leggere

Annunci