Il pensiero di un cittadino in merito agli LSU ed LPU

Di “ANONIMOAILAVORIFORZATI”

CARO RAFFAELE, SCRIVO QUESTO ARTICOLO DI PROTESTA, PER RIBADIRE ANCORA UNA VOLTA SUL LAVORO CHE SVOLGONO I SOCIALMENTE UTILI ED OPERAI DEL PARCO. VORREI SAPERE COSA VEDONO E COSA FANNO IL SINDACO E SOPRATTUTTO L’ASSESSORE DE SIMONE E IL VICESINDACO OLIVA,QUEST’ULTIMO PROMOTORE DI TANTE LOTTE,CONTRO IL MALFUNZIONAMENTO DEL COMUNE E SOPRATTUTTO SUGLI IMPIEGHI DEGLI LSU DELLA PASSATA AMMINISTRAZIONE. CARI OLIVA E DE SIMONE,CONTROLLATE COSA FANNO E SOPRATTUTTO DOVE VANNO I VOSTRI DIPENDENTI UNA VOLTA CHE HANNO TIMBRATO IL CARTELLINO????
SE NON LO AVESTE NOTATO,VI FACCIO UN PROMEMORIA:
C’è CHI TIMBRA E VA A FARE LA SPESA,VEDENDO UN VIA VAI DI SACCHETTI DELLA SPESA;
C’è CHI TIMBRA ED è A CASA A LETTO;
C’è CHI TIMBRA E PREPARA LE SIGARETTE;
C’è CHI TIMBRA E SE NE VA AD “AMMAZZARE IL MAIALE”;
C’è CHI TIMBRA E POI PARTE PER ALTRE METE;
C’è CHI TIMBRA….E NON STIAMO AD ELENCARE ALTRO………
MA SOPRATTUTTO C’è CHI MANDA PARENTI A TIMBRARE IL TESSERINO, PERCHè NEANCHE “QUEL LAVORO DI DUE TRE MINUTI” RIESCONO A SVOLGERE.
ORA DICO IO DA ELETTORE SANSOSTESE CHE SE NON AVETE I COSIDDETTI ATTRIBUTI,DIMETTETEVI,PERCHE’ NON è COSA VOSTRA.
VI PROPONGO UNA COSA: EVITATE IL CHE QUESTE PERSONE VENGANO A TIMBRARE. CHE SENSO HA…..!!!?. MAGARI SALVAGUARDATE LA LORO INCOLUMITA’ DI SALUTE……POTREBBERO PRENDERE FREDDO ED AMMALARSI…..PER POI CHE COSA?!!!!!PER L’UNICA FATICA DELLA LORO GIORNATA, QUELLA DI ANDAARE A TIMBRARE.
VI SIETE MAI CHIESTI DI CHI FOSSE LA RESPONSABILITA’ SE UN VOSTRO OPERAIO UNA VOLTA TIMBRATO SE NE VA AD “AMMAZZARE IL MAIALE” E PER SFORTUNA VIENE AZZANNATO DAL POVERO MAIALE MENTRE SI SENTE LA LAMA CHE GLI SI Stà CONFICCANDO NELLA GOLA?…..!!!! MAGARI LO GIUSTIFICATE DICENDO CHE STA LAVORANDO PER IL MATTATOI COMUNALE….!!!!!!
SPERO CHE SU QUESTI FATTI POSSIATE DARE UNA RISPOSTA SINCERA HAI CITTADINI CHE VI HANNO VOTATO E NON,E CHE DIATE UNA SCOSSA A TUTTI ED A TUTTO. OLIVA ADESSO CHE SEI AL COMUNE COME AMMINISTRATORE DI MAGGIORANZA…AMMINISTRA E NON SCALDARE SOLTANTO LA PORTRONA.
VIVA SAN SOSTI ED ABBASSO I SICIALMENTE UTILI ED OPERAI DEL PARCO.

Annunci

10 risposte a “Il pensiero di un cittadino in merito agli LSU ed LPU

  1. Sinibaldo Diurno

    Penso si tratti di un’allarme e tutti noi lettori non c’è ne siamo accorti.E se vosse realmente sotto sequestro e sotto una minaccia di un’arma da fuoco” l’anonimo ai lavori forzati” e non possa dichiarare la sua vera entità?Quello che tu denunci al giornale, se ne avessi tu le prove, dovresti denunciarlo alle autorità competenti. Purtroppo le autorità competenti non accettano anonimato, e ti conviene mantenere l’anonimato, perchè la tua è una pura calugna a ragazzi che cercano di mandare avanti con dignità le loro famiglie, accontentantosi di quattro soldi e tante umiliazioni (come queste per esempio) .
    Un buon Natale a tutti .
    Sinibaldo Diurno
    baldo1964@hotmail.it
    tel3357075962

    Mi piace

  2. ANONIMOAILAVORIFORZATI

    CHE SI FACCIA USO DEL MIO PSEUDONIMO PER DENUNCIARE UNA SIMILE SITUAZIONE BEN VENGA MA PERCHE’ PER FARLO TI SEI FIRMATO “ANONIMOAILAVORIFORZATI” CHE IO E SOLO IO USO SU QUESTO GIORNALE ORMAI DA ANNI E DI CUI VANTO LA PATERNITA’. POTEVI FARLO USANDO UN ALTRO NOME ANONIMO .. PERCHE’ PROPRIO IL MIO?? QUELLO CHE DICI E’ GRAVE MA COME LO DICI, ERRORI GRAMMATICALI A PARTE, NON APPARTIENE AL MIO STILE. IO, POI, NON SCRIVO MAI DIRETTAMENTE AL DIRETTORE DI QUESTO GIORNALE COME HAI FATTO TU … QUINDI TI INVITO LA PROSSIMA VOLTA CHE DEVI ESPRIMERE LE TUE IDEE A FARLO USANDO UN TUO PSEUDONOMO E NON QUELLO DI UN ALTRO DI CUI, RIPETO, RIVENDICO LA PATERNITA’! POI IO NON FACCIO NOMI E COGNOMI COME FAI TU NEL TUO INTERVENTO QUESTO PERCHE’ IO PARTO DAL PRINCIPIO CHE LA COLPA DI UN MALFUNZIONAMENTO DELLA COSA PUBBLICA NON E’ MAI DI UNA SINGOLA PERSONA MA E’ SEMPRE DELL’INTERO COLLETTIVO CHE AMMINISTRA. QUINDI COME VEDI SIAMO DISTANTI ANNI LUCE E SE SEI UNA PERSONA MATURA MI RIVOLGERESTI LE SCUSE .. MA SONO SICURO CHE NON LO FARAI. EVITA QUINDI DI USARE IL MIO PSEUDONIMO IN FUTURO!!

    Mi piace

  3. ANONIMOAILAVORIFORZATI

    CARO ANONIMOAI LAVORIFORZATI, COME TI PERMETTI DI DIRE CHE LO PSEUDONIMO CHE USI è SOLO ED ESCLUSIVAMENTE TUO. QUANTOMAI GLI ANONIMI RIVENDICANO UNA LORO PATERNITà……..MA PER PIACERE.
    POI SI SCRIVE PSEUDONIMO NON PSEUDONOMO CARO IL MIO GRANDE SCRITTORE DELLA LINGUA ITALIANA……

    VIVA SANSOSTI ABBASSO GLI LSU E LPU…….
    IL VOSTRO ANONIMOAILAVORIFORZATI

    Mi piace

  4. ANONIMOAILAVORIFORZATI

    SONO CONTENTO CHE SI SIA CREATA UNA COMUNITA’ DI “ANONIMOAILAVORIFORZATI”, ANCHE SE RIBADISCO CHE TUTTI GLI INTERVENTI FATTI FINORA CON QUESTO PSEUDONOMO (ERRORE DI BATTITURA!) SONO STATI MIEI E SOLO MIEI: I LETTORI GIUDICHERANNO LA DIFFERENZA DI STILE DEI MIEI INTERVENTI. VISTO CHE VUOI CONTINUARE IN QUESTA NOSTRA MISSIONE DI “ANONIMOAILAVORIFORZATI” FALLO PURE, IO NEI MIEI INTERVENTI DA ORA IN POI PER DISTINGUERMI DA TE USERO’ “ANONIMOAILAVORIFORZATI@” SPERO CHE NON COPI ANCHE QUESTO! ANZI SPERO CHE CI SIANO ALTRI “ANONIMIAILAVORIFORZATI” , DISTINGUERSI SARA’ FACILE!

    Mi piace

  5. Non è così!!

    Dovremmo stare dalla parte di questi lavoratori in quanto quello che tu hai descritto è una situazione che si è venuta a creare non per colpa loro, ma perché a monte ci sono problemi legati alla par condicio dei lavoratori. Tutti dentro, non solo i privilegiati. Questa situazione fa sentire fesso chi viene discriminato: non è giusto! Anche io sarei lavativo se subissi questa ingiustizia! E penso lo saresti anche tu!! Sono d’accordo con Sinibaldo, è un’umiliazione troppo pesante per questi giovani che devono lavorare duro per una miseria ed essere anche calunniati dall’opinione pubblica.
    VIVA GLI LPU

    Mi piace

  6. ANONIMOEBASTA!!!

    VIVA GLI LSU E LPU,
    hai ragione a difendere questa categoria,
    che lavora per 6 ore senza ferie e senza malattia e, dulcis in fundo, senza contributi.
    Altre categorie di lavoratori o presunti, hanno
    tutti i diritti e doveri garantiti, e pensano che il lavoro con la “L” maiuscola sia solo per loro.
    Fin quì il buono ma, a San Sosti essere LSU o LPU è un affare di “COSA NOSTRA” , e cioè,
    ci sono quelli a cui è garantita la POLTRONA con annessa SCRIVANIA,
    con FERIE SEMESTRALI, con CORSI DI FORMAZIONE, con voti di scambio, con parentele influenti, con malattie a TEMPO;
    e poi ci sono i meno fortunati che non hanno votato per il boss del momento, che sono invidiati, che devono accontentarsi anche di una scopa e di un carrello.
    Fin quì la realtà.
    A chi di dovere, di trovare una soluzione o, forse è il caso di vedere queste verità su “STRISCIA”???????

    Mi piace

  7. NON E' ASSOLUTAMENTE COSI'.....

    Tanta malattia,niente del lavoro per il quale sono stati assunti”PULIZIA DELLE STRADE” e per questo dagli otto cento ai mille euro al mese!!Tanto per farti un esempio caro signore difensore dei fannulloni,un operaio lavora per otto ore,alla catena di montaggio,sotto i muratori ecc…per molto meno di piu’ devono lavorare seriamnete altrimenti vengono licenziati.Loro no,perche’ nessuno ha il coraggio di farlo,se non altro per il solito tornaconto elettorale!!vedi caro difensore,nessuno dei cittadini sansostesi si lamenterebbe se il paese fosse in ordine e pulito,se tutti gli LSU fossero per le strade e non nascosti nelle stanze del comune,i cittadini si lamento proprio peche’ pur pagando all’ente profumate tasse,non hanno in cambio servizi adeguati come per esempio la pulizia delle strade.Nessuno vuole male a questi LSUma il loro dovere lo devono fare,se non altro per il rispetto che si deve ai tanti disoccupati!!

    Mi piace

  8. ANONIMOEBASTA!!!

    Sono completamente d’accordo con te.
    Solo che tutti dovrebbero svolgere il compito
    al quale sono stati “assunti”, senza figli e figliastri, come succede a San Sosti.
    Senza regalie o altro genere.
    L’Italia è fondata sul LAVORO, quindi anche SAN SOSTI! BUON NATALE.

    Mi piace

  9. COMUNQUE BUON NATALE A TUTTI

    A questo punto dovrebbero essere proprio gli LPU a rimboccarsi le maniche e dimostrare a tutti che possono essere effettivamente utili per tutta la societa’,dovrebberro avere il classico sussulto e guardare seriamente in faccia la realta’ sansostese,un paesino che ha vissuto negli ultimi anni lo spopolamento dovuto principalmente alla catastrofica mancanza di lavoro e di prospettive per il futuro per tutti i giovani,quindi comunque anche da Lpu si puo’ guardare dietro e accorgersi che c’e’ gente che sta’ peggio ma molto peggio!!!comunque faccio un augurio di cuore a tutti i miei compaesani compresi gli LSU,che tutti possano vivere queste feste in armonia e serenita’.Grazie San Sosti.

    Mi piace

  10. Chiunque sia l’anonimo hai lavori forzato dell’articolo una cosa è certo che sui socialmente inutili ha ragione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...