Il Mendicino vince il torneo di Prima Divisione di Pallavolo. Grande fair play del Castrovillari e del Cetraro

Di Francesco Quercia

Si è conclusa la bella esperienza sportiva, per quest’anno, della Ecologica Sud Bet Volley di Castrovillari e, se vogliamo, anche con grande rammarico per non aver creduto abbastanza di poter fare  qualcosa in più di quello che è ha decretato il torneo. Un torneo troppo corto, appena 10 partite, per una categoria importante come la Prima Divisione; anche nei confronti di quelli delle regioni limitrofe alla nostra.
Alla fine, ha vinto una squadra che, oltre ai meriti sportivi, ha avuto, dalla sua parte, una Federazione che ha permesso loro di disputare le partite in un campo indecente da tutti i punti di vista, che non consentiva agli ospiti di disputare un buon gioco; imponevano il loro diktat casalingo con la complicità del loro pubblico poco sportivo e sleale. E’ il Mendicino, la squadra che ha vinto il campionato e che è stata aiutata dalla FIPAV Provinciale, che gli ha consentito di disputare gli incontri in una palestruccia che si prestava a queste irregolarità. La Federazione non ha assunto certamente un comportamento equo; l’anno scorso nelle altre palestre si cercava “il pelo nell’uovo”, come a Mormanno, che ha lamentato i 10cm in meno dell’altezza regolamentare dello sgabello. Io spero che ieri l’osservatore, presente in campo a Castrovillari, abbia preso nota di tutto quello che è successo durante la partita, dall’arbitraggio all’antisportività di alcuni del Mendicino, e ne faccia buon uso!!!
Comunque, a dispetto del fatto che alla Bety Volley mancava il centrale titolare e che ha perso il primo set per mancanza della maturità che contraddistingue le squadre fatte di giovani, sul 23 a 18 si doveva chiudere il set invece è avvenuta la rimonta e poi il sorpasso, quindi la perdita del set per 28 a 26. In secondo luogo, i ragazzi, hanno accusato molto il colpo preso all’inizio; si erano ripresi, ma poi hanno perso nuovamente il set. Nel terzo set c’è stato uno scatto d’orgoglio da parte della Bet Volley che ha strappato il punto della bandiera al Mendicino; però, al set successivo, dopo che la partita stava evolvendo verso la fine, c’è stato l’ennesimo errore arbitrale della partita che ha scatenato, in palestra, una suonata di fischi ed urli ed un giocatore del Mendicino, non contento dell’errore a loro favore, si è rivolto verso il pubblico con un gestaccio che ha fatto esplodere la rabbia dei tifosi Cetraresi, giunti per l’occasione a Castrovillari per tifare Bet Volley. Dopo tanto tempo e dopo che dirigenti del Cetraro e del Castrovillari si sono prodigati per calmare i tifosi, si è ripreso a giocare e si è potuta concludere la partita; molto emozionante sotto l’aspetto del gioco, ma bruttissima per l’aspetto sportivo che il Mendicino o, meglio, qualche elemento del Mendicino ha dato. Alla fine i suppoirter del Cetraro e del Castrovillari hanno sportivamente applaudito i vincenti del torneo dimostrando di saper perdere e dando un grande esempio di fair play.

Francesco Quercia

Annunci

35 risposte a “Il Mendicino vince il torneo di Prima Divisione di Pallavolo. Grande fair play del Castrovillari e del Cetraro

  1. Ricorda:
    1. Gli avversari vanno rispettati
    2. Oltre alla cultura della vittoria deve esistere anche la cultura, perchè senza quest’ultima non ha senso fare sport in quanto si AZZERA la crescita dell’individuo
    3. Come fai a lamentarti se in 2 partite sei riuscito a vincere solo un set…sempre e solo scuse! Arbitri, assenze, sfortuna…che noia
    4. Ricordi nell’articolo una svista arbitrale a tuo sfavore e non ricordi che secondo e quarto set sono finiti a 10 e a 11

    Chiudo facendo una considerazione. Questo articolo andrebbe censurato, ma non da me ma dai tuoi compagni di squadra, perchè non solo vi mette in cattiva luce tanto è di parte ma, ed è più grave, sminuisce e non di poco l’ottima partita che secondo me avete giocato.
    Cmq contento tu…

    Mi piace

  2. Avete vinto solo con il parenti e ancora parlate….

    Mi piace

  3. E poi ricordo di qualche ragazzo della tua squadra che sportivamente ci ha fatto i complimenti ma tutto questo fair play soprattutto da parte del “folto” pubblico non lo ricordo!
    Mah forse il viaggio in pullman m’ha provocato un vuoto di memoria…

    Mi piace

  4. Si parla di antisportività, di aiuti della federazione, di pubblico scorretto, di palestra inadeguata, dell’assenza di un titolare. Insomma siamo arrivati primi solo imbrogliando?
    Parliamo di antisportività. Si può chiedere a tutti gli arbitri di prima divisione se siamo scorretti o meno. Non protestiamo mai, non irridiamo mai gli avversari e ogni decisione presa dagli arbitri che si avvicendano è sempre rispettata con il massimo del silenzio. Non è un caso che la maggior parte degli arbitri ha un bel ricordo di noi del mendicino (sfido chiunque a smentirmi). Aiuti della federazione. Una scusa più banale non la si poteva trovare. Anche perchè siamo sempre venuti incontro a squadre in difficoltà (come il parenti) e ogni punto ce lo siamo sudati direttamente sul campo evitando le polemiche. Pubblico scorretto. Se i giocatori del castrovillari pensano di giocare a tennis o a golf, si sbagliano di grosso. Il nostro pubblico è caldo, ma mai si è macchiato di scorrettezze gravi. Il massimo possono essere cori o fischi, come è normale in tutti gli sport di squadra. Palestra inadeguata? Forse. Ma se vogliamo indagare su ogni palestra, allora bisognerebbe partire da qualche altro impianto, dove ad esempio si batte con un piede in campo. Ma lì ovviamente nessuna polemica, visto che i padroni di quel campo non hanno vinto il campionato. Poi si parla anche di 1 titolare mancante. Come se una persona su 6 possa cambiare il volto di una partita. Con tutto il rispetto, ma non vedo nessun Mastrangelo, giocare nella prima divisione. A meno che non ho perso la vista.
    Complimenti a tutti per l’obiettività.

    Mi piace

  5. Dimenticavo. Il correttissimo pubblico cetrarese dove lo mettiamo? Di quelli che nella partita che hanno giocato in casa del montalto, esultavano gridandoci in faccia, o di quelli che insultavano durante la partita giocata a castrovillari? Mi sa che la correttezza non sapete proprio dov’è di casa
    Di quello naturalmente non si parla!

    Mi piace

  6. Grazie Moggi

    Mi piace

  7. VORREI RICORDARE A TUTTI CHE AFFINCHE’ LA PARTITA CONTINUASSE NEL VERSO GIUSTO ,DOPO IL GESTACCIO DEL SIGN ETTORE FALSETTA NEI NOSTRI CONFRONTI , IL SOTTOSCRITTO VISTA L’AMICIZIA CON ALCUNI GIOCATORI DEL MENDICINO SI è RECATO VERSO I TIFOSI DEL MENDICINO PER CALMARE IL CAOS CHE SI ERA ACCESO …. PER QUESTO IL SOTTOSCRITTO SI è PRESO DALLE 2 ALLE 5 GIORNATE DI SQUALIFICA IN QUANDO RICONOSCIUTO DAL DUO ARBITRALE IO ORA SFIDO GLI AMICI DI CASTROVILLARI E QUELLI DI MENDICINO A DIRE SE CIO’ è GIUSTO O MENO !!!! CMQ VISTO CHE HO RICEVUTO ANCHE COMMENTI POSITIVI DA SIGNORI TIFOSI DEL MENDICINO PER APPUNTO QUESTO GESTO SE MI SERVE QUALCHE TESTIMONIANZA AIUTATEMI ….. CMQ INFINE SALUTO GLI AMICI DEL CASTROVILLARI ORMAI SIAMO UNA FAMIGLIA ALLARGATA E GLI AMICI DEL MENDICINO CI VEDIAMO ALL’INIZIO DEL CAMPIONATO DI SERIE D E CHE VINCA IL MIGLIORE

    Mi piace

  8. il centrale titolare a mendicino a preso muri in testa , poi sto grande centrale ke dite …..

    Mi piace

  9. cmq nn parlate perchè siete arrivati penultimi……

    Mi piace

  10. Dimenticavo non avete strappato nessun punto a nessuno ma solo un misero SET…

    Mi piace

  11. volevo solo dire che questo articolo mi fa sorridere e non poco.
    ha semplicemente vinto la squadra che ha perso una sola partita nella quale sono venuti a mancare 5/6 della squadra titolare e sconvolta in tutti i ruoli e che tra l’altro ha anche rischiato di vincere.
    ha vinto la squadra più corretta.
    ha vinto la squadra con il gioco migliore.
    ha vinto la squadra che ha giocato da squadra.
    poi si può discutere quanto si vuole e potete dire quello che vi pare ma guardarvi dall’alto dei nostri meritatissimi 26 punti non ha prezzo.
    un plauso va agli sportivissimi del cetraro che se avessero pensato a far meglio in campionato invece di accumulare squalifiche a raffica forse avrebbero fatto meglio.

    Mi piace

  12. Noi non abbiamo mai tifato contro un’altra squadra che non sia la nostra…

    Mi piace

  13. Rispondendo al Sig. ARMANDO , vorrei far presente che sono molte poche le giornate di squalifica , per me ci vorrebbe una squalifica almeno di un anno lontano dai campi , perche’ un giocatore leale non si va a posizionare sugli spalti a provocare la reazione degli amici giocatori avversari ed a provocare un pubblico festante per le belle prestazioni della squadra sul campo , io vorrei far presente agli organi arbitrali che sulle tribune c’era una squadra intera composta di giocatori , che in quella occasione non sembravano atleti ma bensi ultras scatenati per giunta non della loro squadra , che hanno iniziato dalla primo gioco del primo set ad inveire con bhu e frasi fuori luogo nei confronti dei giocatori del mendicino , spero davvero che l’osservatore in campo abbia segnalato tutto e ci si davvero una punizione esemplare , perche lo sport deve essere puro e leale e le partite si devono vincere sul campo per chi ci riesce , e certa gente deve essere allontanata dalla sport , questo come mio pensiero da tifoso

    Mi piace

  14. VORREI AGGIUNGERE UN ALTRA COSA ,MA SIETE SICURI KE UN ALTRA ANNO SIETE IN SERIE D? ………

    Mi piace

  15. Forse non ci siamo capiti :
    1.Valerio noi nn abbiamo mai tifato contro al mendicino se ti riferisci al sabato di Castrovillari noi tifavamo solo per il castro perchè ci lega un amicizia nata a settembre da una semplice amichevole conclusa con una cena divertentissima.
    2.Dario a mio dire .. la federazione a noi ci ha penalizzato tantissimo abbiamo chiesto il rinvio della gara contro di voi in casa vostra ,perchè eravamo contati problemi di salute e famiglia per i nostri giocatori infatti siamo venuti solo in 8 e abbiamo giocato in ruoli differenti,ma ci è stato rifiutato poi andiamo a giocare a montalto l’arbitro dichiara inagibile la palestra in quanto la rete era appesa ad una porta di spogliatoio e nn c’era il seggiolone e viene chiesto da parte degli arbitri di trovare un altra palestra e il montalto si rifiuta secondo la regola ora nn ricordo il numero la partita doveva essere data vinta 3-0 per noi a tavolino ma no invece c’è la fanno ripetere con un altra trasferta a montalto prima che finisca il campionato ossia prima del 18 poi invece leggo che il mendicino ha recuperato la gara in casa con il parenti il 25-04 qando il campionato ormai è concluso secondo regolamento fipav non si possono recuperare partite se non entro il 18-04 in caso contrario verra’ data partita persa alla squadra ospitante …. poi ti riporto come su ho detto io per placare gli animi ,che il vostro amico ettore ha deciso di fare scaldare , vado verso i tifosi del mendicino dove c’era anche una mia paesana ossia la ragazza di mister perri e che mi succede che la mattina dopo mi trovo con una squalifica che va da 2 giornate fino a 5 perche’ gli arbitri mi hanno riconosciuto credendo che io aizzavo i tifosi mha!!!!queste note ti bastano ???
    3. ciccio io nn ti conosco ma dove sono tutte ste squalifiche di cui parli??? solo all ultima giornata?? che alla fine nn contava nulla prima di parlare informati
    4. Parlando di pallavolo io posso solo aggiungere una cosa io a 25 anni posso dire di aver giocato a pallavolo ho fatto campionati di serie b1 , serie C sia in calabria che nel Lazio e dall’anno scorso ho sposato il progetto del mio paese e con grande stima ed affetto vi dico che noi anche se siamo arrivati 2 abbiamo vinto cmq non abbiamo avuto la palestra da settembre fino alla settimana della 1 partita di campionato solo con ragazzi di cetraro siamo stati in testa alla classifica dalla 1 all’ultima giornata e ne vado fiero questa è la vera pallavolo e la cosa piu’ bella che l’anno prossimo ci riincontreremo in serie D noi con lo stesso intendo di quest’anno voi non so ‘ ciao

    Mi piace

  16. ah dimenticavo Dario per favore invece di fare una tregua tu insisti ma chi ti ha guardato a montalto ??? ti sei fatto tutto un film noi volevamo vincere solo quella partita e lo abbiamo fatto pero’ visto che hai puntualizzato ora ti faccio l’elenco delle partite dove c’era la vostra presenza e mai nessuno vi ha detto nulla appunto perche’ noi siamo signori…
    1. cetraro – castrovillari presenti a bordo campo il capitano valerio e un altro ragazzo
    2. cetraro – praia presenti 8-12 della squadra del mendicino
    3.montalto – cetraro presenti 10-12 della squadra del mendicino con a seguito diversi tifosi ….

    poi fai tu …..all’anno prossimo ciaooooo

    Mi piace

  17. o ma sti topic spuntano come funghi ora risp anche al signor MASSIMO …. caro Massimo tu eri presente alla partita???se si ecco io sono quel ragazzo che per evitare che quello scempio che si era creato ,ripeto fino alla morte per colpa del vostro n°5 ettore falsetta , finisse subito infatti mi sono recato nella vostra tifoseria per placare gli animi e chiedere scusa per il comportamento che i miei compagni avevano assunto solo dopo quel gesto ,altro che ultras scatenati, infatti delle sue compagne e compagni di tifo di età matura si sono anche complimentati con me per questo gesto a fine partita e con loro anche diversi atleti in campo del mendicino .lei parla come se la pallavolo la conosce da tanto tempo ma io in ben 12 anni di pallavolo nn avevo mai preso una squalifica neppure un cartellino giallo quindi è inutile che mi parla di una squalifica esemplare … esemplare de che io perlopiu’ sono stato tutta la partita vicino all commissario di campo ,che è anche un amico di famiglia , e l’unica volta che mi sono alzato è stato solo per fare quello che sopra ho detto se poi per mia sfortuna in quel frattempo si gira l’arbitro e senza giustificazioni prende scelte affrettate nn è certo per colpa mia infatti anche per questo ci sara’ un ricorso non appena esce il comunicato e per farla breve ho anche testimoni dalla parte vostra che io nn aizzavo ma ero solo il paciere della situazione …. cmq rileggendo bene ora il suo messaggio mi viene davvero il dubbio : ma lei c’era alla partita???

    Mi piace

  18. scusate ma ripeto i messaggi o nn li vedo o spuntano uno alla volta ….
    Pasuqale non ti preoccupare voi siete in D noi in D ci saremo pure miglior seconda classificata in tutte le provincie e fra poco tempo ti sapro’ dire anche dell’altro …. ciao e cmq ti facevo un po’piu’ rispettoso almeno per come mi aveva detto il mio amico Angelo ciao pasqua’

    Mi piace

  19. Noi alle vostre partite abbiamo assistito da semplici e sportivi spettatori senza mai dire nulla e senza protestare per gli errori arbitrari al contrario vostro….voi avete tifato contro di noi e come su questo nn ti posso dare assolutamente ragione perché quando ero in battuta e non solo io si sentiva dalla vostra parte sbaglia sbaglia e questo nn si chiama tifare per il Castro questa è scorrettezza questo mi è dispiaciuto molto perché nn me lo sarei mai aspettato visto il nostro comportamento da spettatori nelle vostre partire il rispetto nn è stato assolutamente ricambiato…cmq spero tanto di rivedervi in D sempre e cmq da AMICI…ripeto su questo ci sono rimasto veramente male sulle squalifiche ci sarebbe da approfondire meglio ma nn e compito mio…

    Mi piace

  20. Mi ero ripromesso di non rispondere più dopo aver letto certe cazzate ops! Lo riscrivo in maiuscolo così si capisce meglio…certe CAZZATE scritte in giro, ma dopo aver letto questo articolo non ne ho potuto proprio farne a meno!
    Cmq da dove comincio…

    1. Il mio compagno di squadra Ettore Falsetta (lo riscrivo per la gioia di qualcuno…ciao Ettaru’) ha certamenta fatto un gesto sbagliato per il quale è stato ripresto la sera stessa da noi compagni di squadra, anche se sinceramente io a 29 anni suonati (Ettore ne ha appena 17) di fronte a tutti gli insulti che gli sono stati rivolti avrei fatto anche peggio…e non giriamo intorno alle parole, IO C’ERO e gli insulti li ho sentiti tutti! Non so chi li ha urlati, e se verranno squalificate le persone giuste, ma ti assicuro che ne ho sentito di tutti i colori…
    Soprattutto al cambio campo tra 3° e 4° set! Quindi Armando non nascondetevi dietro un dito, magari ci sei incappato tu che hai cercato di mettere le buone, ma non puoi dire che il vostro tifo è stato solo pro Castrovillari.

    2. I miei compagni di squadra sono venuti a vedere 3 vostre partite però la differenza non sta nella presenza o meno alla partita ma al comportamento…loro per 3 volte sono venuti a vedere la partita senza tifare per nessuno, lo ripeto, seguendo la partita da semplici spettatori (perchè noi tifiamo solo Acli 7 Colli!).
    Voi, e c’eri anche tu, vi siete presentati la prima volta con il Taverna, vi siete messi sotto la postazione dell’arbitro e vi ho visto lamentare anche per qualche decisione arbitrale (su set finiti a 12 e a 13 tra l’altro).

    3. Ho letto tutta l’indizione dei campionati provinciali 2009-2010 e non c’è scritto da nessuna parte che la squadra ospitante perde la partita a tavolino per un recupero a fine campionato…sono scarpe vecchie! La norma è da interpretare per chi fa richiesta di rinvii o spostamenti, ma tu forse non sai che le due partite con la Volley Parenti non sono state spostate ma una volta è stata rinviata per neve ed una volta perchè la squadra ospite (Parenti) non si è presentata. In entrambi i casi è stata la federazione a rinviare la partita e non le società, e la federazione ha deciso di farci recuperare secondo queste modalità. Anzi la seconda partita, quella in casa nostra per intenderci, doveva essere un 3 a 0 a tavolino per noi, ma per non escludere la squadra di parenti dal campionato la federazione ha deciso di farla recuperare…quindi, e lo dico a te ed ad altri che hanno sparato sta cazzata del recupero, noi abbiamo fatto un piacere alla federazione e non il contrario!

    4. Visto che sono 2 settimane ci ripetete di fare acquisti l’anno prossimo, che non guarderete in faccia a nessuno, che andrete in D con lo stesso intenTo…vi rispondo una volta per tutte e poi amici come prima!
    Mettetela così e se è possibile fatevene TUTTI una ragione.

    Quest’anno il campionato l’abbiamo vinto noi meritatamente. Siete stati soli in testa per tutto il campionato solo perchè dalla seconda di campionato avete quasi sempre viaggiato con una partita (a volte anche 2 in più) perchè se la matematica non è un’opinione, dopo lo scontro diretto del ritorno saremmo dovuti essere pari punti, e dopo il punto perso col Castrovillari saremmo dovuti essere un punto avanti noi! E questo lo sapete benissimo, se poi vuoi considerare incerti i recuperi con l’ultima in classifica fai te!
    Ricapitolando, quest’anno il campionato l’abbiamo vinto NOI, l’anno prossimo giocheremo in serie D (è una certezza) voi non so’…e se vincerete la C pazienza bravi voi, quest’anno abbiamo vinto NOI!
    Tanti saluti a tutti…

    Mi piace

  21. Per quanto riguarda la partita recuperata dopo la fine del campionato in ogni caso sarebbe andata a nostro favore perché sono stati quelli del parenti a non presentarsi in casa nostra chiamando in federazione per non far venire l arbitro….se non fosse stata recuperata come di regola sarebbe stato un 3a0 a tavolino :-)

    Mi piace

  22. Caro signor Quercia lei non ha mai giocato in campi come San Giovanni in fiore, Nicotera ecc con i carabinieri a bordo campo quindi prima di parlare di tifo scorretto faccia un po’ di esperienza in giro…siete arrivati quest’anno freschi freschi ma con 0 umiltà e rispetto per ki in questa categoria milita da ANNI e in ogni caso preferisco ke i ragazzi giochino con un pallone di cartone in un magazzino adibito a palestra invece di stare per strada perché lo sport nn e fatto ne da grandi palazzetti e ne da grandi PAROLE ma solo da un grande CUORE…e la prego la prossima volta di essere un giornalista “sportivo” non un giornalista TIFOSO…

    Mi piace

  23. Arma’ organizzate qualcosa anche con altre squadre noi ci siamo sempre ovviamente non nella nosta “palestruccia” pikki un ci capimu….vi sbunnamu cmq :-) (in campo)

    Mi piace

  24. francesco quercia

    LA VOSTRA SPORTIVITÀ L’ABBIAMO ASSAGGIATA IN CASA VOSTRA E QUINDI NON DEVO COMMENTARE OLTRE, NE’ I DIRIGENTI E NE’ LA DIREZIONE ARBITRALE DI QUEL GIORNO.
    PER IL RESTO, CHI ERA PRESENTE ALLA PARTITA E NON ERA DI PARTE HA FATTO LE SUE DEDUZIONI COME DIREZIONE ARBITRALE E COME COMPORTAMENTO DI QUALCHE ATLETA DEL MENDICINO CHE TUTTO POTREBBE FARE TRANNE CHE LO SPORTIVO.. VISTO CHE SI RIVOLGE AL PUBBLICO CON QUELLE GESTA DA EROICO SPORCACCIONE!!!! PROVOCANDO QUELLO CHE E’ SUCCESSO IN CAMPO E FUORI. NON SCORDATELO MAI!!! QUELLO CHE E’ SUCCESSO E’ SOLO COLPA DEL VOSTRO ATLETA E DEL SUO COMPORTAMENTO INCIVILE.

    Mi piace

  25. Luca E Marco

    Leggendo l’articolo non possiamo che dirci alquanto stupiti di quello che viene riportato, ma, come è costume della nostra società, vorremmo in tutti i modi evitare di fare polemica. solo 3 cose da precisare:
    1 per Armando, la tua compaesana non è la ragazza di Mister Perri (stavi per scatenare una faida in società e il licenziamento in tronco del mister…eheheheh).
    2. Per tutti . Vorremmo evitare di alimentare altre inutili e sterili polemiche su internet.
    3. Da parte nostra ci auguriamo un ripescaggio del Cetraro sia per la storia che per quello che ha dimostrato in campo durante questo campionato.
    Crediamo che, se ancora dovessero esserci cose da chiarire, saremmo felici di organizzare una mega pizzata (sia a cetraro che a mendicino) per stabilire un clima di amicizia che ci porterà ad affrontare insieme un bel campionato il prossimo anno.
    Un saluto a tutti
    Luca Anania e Marco Perri

    Mi piace

  26. Purtroppo io sono abituata a non farmi mai i fatti miei e questa volta mi sento chiamata in causa come atleta, come giocatrice del mendicino, come ex arbitro e come ex designante provinciale. Vedete bene che ho guardato la pallavolo da tutti i punti di vista e mi sento di dire alcune cose. In qualità di atleta, e vi assicuro che gioco da diversi anni, vorrei dire che la palestra del mendicino in confronto a molte altre realtà che ho visto è veramente d’oro, non sarà molto larga ma vogliamo parlare della vecchia palestra del rogliano, della vecchia palestra del parenti, della palestra del taverna e potrei citarne molte altre in tutta la regione. Sicuramente chi non è abituato a quella realtà può trovare inizialmente delle difficoltà, come capita anche il contrario, ma sicuramente non è la larghezza di una palestra a far perdere una partita se davvero quella partita si è in grado di vincerla. In qualità di arbitro voglio dire che la malafede è solo in chi non è mai stato su un seggiolone…ma davvero pensate che quando si è li sopra si pensa a se in campo ci sono degli amici o dei nemici???le sviste ci possono essere e ci sono perchè siamo degli esseri umani ma sono per una squadra e per l’altra, quando si vede un fallo non si ha tempo di pensare se fischiarlo contro il nemico o a favore dell’amico, si fischia e si assegna che si sia visto bene o male. Per quanto riguarda il Comitato hanno sempre cercato di andare incontro alle squadre, a TUTTE le squadre, quando queste non avevano altri modi per poter svolgere il campionato, posso assicurare che fanno i salti mortali per permettere a tutte le squadre che vogliono affrontare un campionato di poterlo fare nel migliore dei modi cercando di non avvantaggiare o svantaggiare nessuno. Infine una precisazione per il sig. armando: non è mica un reato andare a guardare le partite degli avversari, non è sicuramente questo che contestava dario.ci manca soltanto che si bandisca la presenza nelle palestre dei giocatori delle squadre avversarie, non vedo proprio dove sta la vostra signorilità nel non aver detto niente.cmq scusate se mi sono intromessa in questa discussione in cui sicuramente non c’entravo niente.

    Mi piace

  27. caro armando il rispetto c era ma si è perso grazie alle vostre scenate mi dispiace ke questo sport si rovini per questi episodi …ciao ci vediamo in d……

    Mi piace

  28. Pregherei i miei compagni di squadra di non rispondere alle ultime accuse rivolte gratuitamente dall’esimio sig. Quercia.
    Con tutta la polemica innescata da questo “particolare” articolo ci si è dimenticati della bella, anzi bellisima gara e giornata di sport vissuta a Castrovillari. Mi pare ovvio che chi scrive e la maggior parte delle persone che hanno commentato non era in campo quel giorno. Forse la percezione per chi è stato fuori è diversa da chi l’ha vissuta nel rettangolo di gioco.
    A confermare la mia tesi sta il fatto che non vedo alcun commento polemico o critica da parte degli atleti del Castrovillari che, evidentemente hanno avuto la mia stessa percezione.
    Per il resto esiste una commissione giudicante per i tesserati FIPAV che ha già giudicato e spero che continuerà a farlo.
    Il resto è aria fritta.
    Un ultimo appunto. L’educazione e la civiltà esiste anche sul web…scrivere tutto in maiuscolo (oltre a dare non poco fastidio alla vista) equivale ad urlare.
    Grazie per la cortese attenzione.

    Mi piace

  29. Eroico sporcaccione? Ahahahahahah.
    Gli insulti all’arbitro e a chi era in campo come li vogliamo definire signor Quercia eroica sportività ? Ahahahahah

    Mi piace

  30. un ultimo commento e poi chiudo la discussione pure io
    Caro Armando sono forse 3o anni che seguo la pallavolo e sceneggiate del genere ne ho visto parecchie e se tu hai giocato in serie B sai bene il clima che si respira nelle palestre del reggino del lametino e della sicilia , quindi a questo ho fatto il callo , ma mai in tanti anni di trasferta ho visto una squadra partecipante al campionato insultare e tifare contro una compagine avversaria, inoltre dato che tu fai nome e cognome accusando un giocatore del mendicino ,
    ti prego di fare anche nome dei due giocatori della tua squadra che volevano scagliarsi contro il nostro pubblico ,e che cosa meritevole , da parte vostra siete riusciti a calmare .
    chiudo augurando a tutte le squadre della provincia di cosenza , perche alla fine siamo tutti nello stessa (quadara ) si dice a cosenza , un buon prossimo campionato a tutti sia in d che in c e nelle seria minori.
    E spero che questa discussione finisca come augurano i dirigenti del Menbdicno con una bella Pizzata per tutti .

    Mi piace

  31. Volevo solo fare gli auguri alla nuova coppia… Luca e Marco vi auguro tanta felicità e mi aspetto come minimo l’invito al vostro matrimonio ^_^

    Mi piace

  32. Non volevo rispondere piu’ pero’ forse Massimo è l’unico che merita risposta…
    Caro massimo ti ridico che la nostra presenza li’ era per tifare solo castrovillari come la maggior parte di noi ha fatto non ci siamo mai permessi ,e questo te lo posso dire tranquillamente , di tifare contro il mendicino o contro i suoi tifosi tantomeno che appena il vostro pubblico ha gridato cetraro vai via noi nn abbiamo risposto perchè non era il caso … Ti ripeto è iniziato tutto da quel gesto infatti io siccome mi trovavo molto piu’ vicino a voi che ai miei compagni e visto il fatto che il mio compagno stava mimando il gesto fatto dal vostro giocatore a voi sono venuto a dirvi l’accaduto portanto anche le scuse del gesto del mio compagno stai sicuro e questo lo ripetero’ per sempre se quel gesto non avveniva non sarebbe successo nulla .
    Ne approfitto per chiedere scusa al presidente pensavo che mister perri faceva sia il mister che il presidente quindi avevo fatto due piu’ due hahah e poi approfitto anche per dire che se organizzate qualche torneo la nostra presenza è assicurata cosi dopo la giriamo a pizza ciao a tutti

    Mi piace

  33. francesco quercia

    SICURAMENTE UN ATLETA, SE TALE E’, NON RISPONDE ALLE PROVOCAZIONI DEL PUBBLICO: A CASTROVILLARI O IN UN ALTRO POSTO!!! CONSIDERIAMO POI I GESTI DA SPORCACCIONE.
    IL SIG. QUERCIA HA EDUCAZIONE SPORTIVA E CIVILE DA IMPARTIRE A TUTTI QUELLI CHE NE AVESSERO BISOGNO. QUELLI CHE STANNO RISPONDENDO ALLA VERITA’ CHE HO SCRITTO SONO PARECCHI!!! MA ORA BASTA CON LE POLEMICHE PERCHE’ ALIMENTANO SOLO RABBIA ED ODIO. AVETE VINTO, SIETE IN D, GODETEVELA E CERCATE SOLO DI ESSERE PIU’ CON I PIEDI PER TERRA FACENDOVI ANCHE UN PO’ DI AUTOCRITICA.. DA COMUNI MORTALI. MI DISPIACE SOLO PER GIAMBATTISTA CHE CONOSCO DA QUALCHE ANNO, LUI CONOSCE LA MIA LEALTA’ E SA CHE NON SCRIVO MAI FESSERIE O FALSITA’, MA SOLO QUELLO CHE VEDO E CONSTATO DI PERSONA E NON PER SENTITO DIRE.
    AUGURI PER IL PROSSIMO CAMPIONATO!

    Mi piace

  34. @Armando: quando vieni “si lu bonu venutu” tu e tutti i ragazzi della squadra del Cetraro! Basta con le polemiche inutili…noi abbiamo vinto il campionato meritatamente e voi avete giocato un ottimo campionato! Fortunatamente entrambe le squadre l’anno prossimo giocheranno in D e miritano questo traguardo. Caro Armando quello che sinceramenta ha dato fastidio, così la chiudiamo qui, è il tentativo di alcune persone (e tu non mi sembra ne faccia parte) di delegittimarci e screditarci sul web. Non è una cosa corretta. Però ti ripeto non è responsabilità tua ma di altri. Vi aspetto per una birrozza a Cosenza.

    @Sig. Quercia:
    i. se davvero pensasse che le polemiche alimentano odio e rabbia non avrebbe scritto l’articolo che ora stiamo commentando, non crede?
    ii. stare con i piedi per terra? Non credo sia nella posizione tale da poterci dare consigli, visto che non ci conosce assolutamente…
    iii. se vuole impartire lezioni di “educazione sportiva” dovrebbe sapere che è importantissimo saper perdere.

    Mi piace

  35. Dimenticavo! Rinnovo i miei auguri a Luca e Marco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...