Archivi del giorno: 9 giugno, 2010

SIRIMARCO FA LA VITTIMA!

 Di Vincenzo Oliva

Sirimarco che fa la vittima mi ricorda, ancora una volta, la favola del lupo che cercava, con la sua connaturata prepotenza, una scusa qualsiasi (leggi: bugie e calunnie) per divorare l’agnello!

Partiamo dal pagamento dei suoi debiti tributari. È vero senz’altro che ha pagato quei debiti esigibili dal Comune in forma certa, altrimenti non sarei mai rimasto nella maggioranza dopo la convalida degli eletti. Ma i “circa 60mila euro in contanti” non li ha pagati prima delle elezioni, come aveva garantito al sottoscritto e a tutti gli altri candidati, ma li ha versati quasi un mese dopo: il 28 giugno 2009, cioè il giorno prima dell’insediamento della nuova amministrazione (e, una parte, la mattina stessa!). Sottolineo questo particolare poiché sono certo che se avesse pagato prima, la minoranza non avrebbe prodotto alcun ricorso in tribunale dato che probabilmente non puntava all’eventualità (inaspettata) di invalidare la transazione, e quindi non ci sarebbe stata questa via crucis  che ha pesantemente condizionato (per colpa esclusiva di Sirimarco) il clima di serenità che era necessario nella maggioranza.

Un clima di serenità continua a leggere su www.vincezoliva.it

*l’autore del presente scritto accetta solo commenti firmati