Salviamo il territorio!

Sono cittadino di San Sosti, questa estate ho fotografato una situazione di degrado e inquinamento ambientale che riguarda da molto tempo il fiume Rosa. Reputo utile, come è stato fatto altre volte, la pubblicazione delle foto sul sito goladelrosa e porle all’attenzione della gente e degli amministratori, in particolare dei consiglieri comunali Sabetta e Iannello che da come si è letto sarebbero ben disposti a salvaguardare l’ambiente.

Sicuro della pubblicazione del mio messaggio, ringrazio sin da ora il responsabile del sito e quanti si vorranno impegnare a prendere atto di queste situazioni per salvare il territorio.

Annunci

9 risposte a “Salviamo il territorio!

  1. E' VERGOGNOSO!!!

    Spesso e volentieri,anche giustamente,ci lamentiamo della mancata attenzione da parte delle istituzioni preposti alla tutela ed alla salvaguardia del territorio,riguardo la devastazione dello stesso,quello che mi preme sottolineare altresi e’ l’incivilta’,la spregiudicatezza e l’arretramento sociale e culturale dei cittadini!!!se una carcassa di auto giace sul letto del fiume ,se l’eternit e’ cosparso nelle campagne e lungo il fiume,se cartucce esauste rappresentano uno dei tanti rifiuti abbandonati,se panchine e tavoli in legno sono state divelte e distrutte completamente BE!!!!!le istituzioni hanno le loro colpe e sopratutto sono inadempienti(cosa fa a tal proposito la guardia forestale?cosa fanno i vigili urbani?)dove sono i controlli? e sopratutto quante multe sono state comminate e quante denunce sono state fatte nei confronti di questi vandali?niente mi verrebbe da dire!!!fino a prova contraria!!ma la colpa principale e’ dei cittadini ed in questi casi di quei… cittadini?vandali,che non hanno piu’ rispetto del territorio e dell’ampiente in cui loro stessi vivono!!!come si puo’ danneggiare un bene pubblico,cosa scatta nella mente perversa di questi idioti!!!e allora prima di esigere una politica piu’ attenta su questi temi(doverosamente)!! INIZIAMO NOI AD ESSERE PIU’ ATTENTI E PIU’ RISPETTOSI DELL’AMBIENTE,IL MONDO NON E’ NOSTRO NOI SIAMO SOLO DI PASSAGGIO,ABBIAMO PERO’ IL DOVERE DI LASCIARLO INTATTO AI NOSTRI POSTERI!!!

    Mi piace

  2. Un attento lettore...

    La 127 è facilmente identificabile, trovate il numero del telaio e si vedrà
    chi è il proprietario, poi……
    Ecco un modo serio di affrontare i problemi.
    Dopo la “bella festa” di “frà Giuvanni, 18-08-10” tutto è ritornato come prima , anche peggio, dove sono quei laboriosi cittadini che hanno
    ripulito il fiume????????
    Allora non si erano occupati di quello che si vede nelle foto????
    A risentirci.

    Mi piace

  3. Un altro attento lettore

    Fra giovanni non centra nulla.. solo l’ultima foto riguarda la panchina della via di fra giovanni che porta al fiume. Fra giovanni è stato ripulito per bene e se vai a farti una passeggiata… anche ora che c’ è stato cattivo tempo.. noterai la differenza con prima. Oppure guarda bene l’articolo che hai riportato, le foto parlano da sole!!!
    E poi come fai a capire che queste foto sono state fatte dopo il 18 agosto??????? E se risalissero a prima di questa data????
    a risentirci,,

    Mi piace

  4. sinibaldo diurno

    Nel mese di ottobre u.s., insieme ad un amico mi sono recato a ” fra giuvanni”, abbiamo notato che dei vandali avevano lasciato sporcizia in giro. Avevo una macchina fotografica ma ho preferito fotografare il vecchio mulino, la cascata e le montagne. Dopo aver fotografato, in un sacchetto a testa, io e il mio amico, abbiamo raccolto un pò di spazzatura e l’abbiamo portata con noi per buttarla nel primo contenitore incontrato sulla strada. Ci siamo ripromessi che il giorno successivo avremmo fatto la stessa cosa, ma le condizioni climatiche non ce l’hanno consentito. Purtroppo il giorno dopo ancora sono ripartito. Mi sono ripromesso però, che tutte le volte che andrò a “fra giuvanni” mi riporterò con me un pò di spazzatura lasciata da qualche maleducato.
    Saluti,
    Sinibaldo

    Mi piace

  5. Un attento lettore...

    Veramente a “fra Giuvanni” non è proprio tutto pulito…..
    per le foto non lo so quando sono state fatte ma, ad agosto se non era per
    poche persone di San Sosti e MOLTI emigranti il “fiume” non veniva pulito…
    ora le polemiche non servono;
    servono i fatti e poche foto…….

    Mi piace

  6. Un Caro lettore

    Carissimi lettori, la tutela dellìambiente è una tematica non tanto chiara alle persone di San Sosti.
    Si credono essere speciali, lansciando la loro sporcizia in giro, tanto poi c’è chi la raccoglie…”il fesso di turno”
    Ma oltre alle sponde del fiune Rosa vi invito a farvi un giro nelle vie del centro storico, oltre che dell’intero paese.
    In passato è stato scritto un bell’articolo del suppuartu che come simbolo voleva far notare la maleducazione delle persone. Ecco andate li e troverete di tutto…Dai pannelli marci che sostani li da chissà quanto tempo, a vecchi divani in mezzo alla strada, con relativo materasso, dalla spazzatura alle feci dei cani e dei gatti. In tutto questo cattivo odore si possonon notare i panni stesi che si improgumano….
    Dove sono gli assessori, i vigili e gli spazzini.
    Se non erro, un consigliere frequenta spesso, se non tutti i giorno quello spazio….Ma non fa nulla

    Mi piace

  7. ....ben detto

    sono un cittadino che ha voluto verificare di persona lo stato di quelle vanelle e sono passato da li rendendomi conto dello stato vergognoso con il quale si presenta quella via, passando di li, ho potuto annuire e capire quanto sia scostumata la gente, ho visto un bel cone marroncino che defecava liberamente sotto il sopporto mentre il suo padrone stava li a guardare, naturalmente lo ha lasciato fare e ha lasciato li il regalino.
    Non si può liberamente transitare da li altrimenti si incorrerebbe di inciampare nella legna e negli stendini con i panni stesi che sono al centro della via….A mio avviso si tratta di case popolari non di pubblico ripostiglio. I pannelli marci sono ancora li con bagnarole e secchi di spazzatura. Ma Dove siete amministratori.
    Vergogna.

    Mi piace

  8. volevo rispondere al sig. ben detto, io mi chiedo solo una cosa , perchè lei ,e quelli come lei, si pongono sempre la stessa domanda? Cioè di che fine abbiano fatto gli amministratori? sembra quasi che questo paese sia fatto di soli amministratori, caro il mio signore, il paese lo facciamo noi cittadini, e dovremmo essere noi a tenere pulito e ordinato il posto in cui viviamo o transitiamo, perchè è a noi che appartengono i luoghi che non riusciamo a gestire non all’amministrazione, che sicuramente anch’essa dovrebbe essere un pò più attenta. Io mi chiederei invece, che fine ha fatto la buona educazione e il rispetto?????…… Gli amministratori di oggi sono dove sono stati quelli di ieri, quindi non diamo meriti a chi non li ha e non diamo contro a chi non ha avuto la possibilità di dimostrare forse, che qualcosa a SAN SOSTI potesse cambiare……Premetto che sono uno a cui non piace fare politica, quindi il mio intervento è strettamente apolitico……

    Mi piace

  9. x il sig .....?

    Caro …..?
    volevo chiederle: ma dove vivi? da quello che ho letto si evince che non vivi a San Sosti.
    Con te sono d’accordo quando dici che la gente non sa tenere un luogo pulito, ma questo lo avevo già scritto in altri commenti….Quindi te ne sei venuto con le mie parole.
    In quanto agli amministratori, il mio pensiero vuole essere rivolto ad una cultura di controlli, facendo girare i vigili e segnalare chi ha della sporcizia davanti le loro case. Questo dovrebbe essere un’inizio.
    Capisce quello che voglio dire? Qua non ni sono controlli di nessu genere per questo va tutto allo sfacello!
    Anche il mio è un post apolitico

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...