Una piazza di San Sosti verrà intitolata a S.Pio

Domenica 10 aprile, alle ore 17, ci sarà l’inaugurazione di piazza S.Pio nel luogo dove è stata posta, anni fa, la statuta del Santo. Nell’occasione, il nostro concittadino Giuseppe Grosso ha scritto la seguente poesia che ha voluto condividere con i lettori del Sito.

Padre Pio. Tu sei la verità;
tu sei la giustizia,
tu sei l’amore,
l’amore senza fine,
tu sei perfettamente tutto,
semina la calma nelle nostre anime,
la speranza nella tua parola.
Padre, salva l’uomo dal male,
fa che le sue mani siano con le tue mani,
che danno la vita
come quelle di un chirurgo.
Dov’è odio, tu porti amore
dov’è offesa, tu porti perdono
dov’è disperazione, tu porti gioia.
Padre il mio cuore
sceglie di amare te,
scieglie la vita.

Peppino Grosso

 

Advertisements

4 risposte a “Una piazza di San Sosti verrà intitolata a S.Pio

  1. Caro Raffaele,
    sono molto felice che viene intitolata la piazza a San Pio, ma una domando me la faccio volentieri.
    Siccome questa piccola piazza esiste già da molti anni, come mai i nostri amministratori non spendono i soldi per altre parti?
    Es.: alla badia ci sono tombini malodoranti, praticamente cci passa la fogna a cielo aperto…buche sparse di qua e di la…e quant’altro…invece si fanno le piazza che già esistono…
    Caro assessore Luigi, il vostro lavoro non è quello di andare a pulire i tombini…dovete creare lavoro e cercare finanziamenti….
    Poveri noi….adduvi simu ncappatiiii…

    Mi piace

  2. Buon Natale!!!

    Caro anonimo il lavoro te lo devi trovare tu!!dove sta scritto che un amministrazione comunale deve creare posti di lavoro?non e’ il governo nazionale!!!alza le chiappe e createlo tu il lavoro,non stare sempre li a criticare!!!vedi, da anonimo tutti siamo capaci di dire il contrario di tutto!!!sei qualcuno al quale tutto cio che fa Luigi da fastidio?fatti una camminata lungo il fiume o che ne so,al Pettoruto cosi’ non vedi le cose che fa Luigi!!!E TROVATI NU LAVURU!!!!!!!

    Mi piace

  3. X Buon NATALE

    Caro BUON NATALE, simu a Pasca!!!!
    …il Lavoro ringraziando il cielo io ce l’ho… non ho bisogno di nessuna grazia, perchè le chiappe le ho alzate già da un po…
    Del fiume, o del pettoruto poco me ne importa. Per pulire i tombini ci sono gli operai non gli assessori…Non servono le lacrime per far commuovere San Sosti…
    Ma io non ce l’ho con il caro amico Luigi, me ne guarderei bene. io sono arrabbiato per le cose che non fanno per il paese….
    Amico BUON NATALE, prova a chiedere se sono mai andati a chiedere un finanziamento importante….
    Girano i soldi che gli amministratori precedenti hano trovato, non sotto il materasso, ma sbattendo di qua e di la in giro per i vari uffici della REGIONE, Del Parco, ecc ecc.
    Ecco quali sono i veri problemi del paese…NON LE PIAZZE

    Mi piace

  4. vincenzocalonico1970

    Che sappia io, per la festa di padre Pio il Comune non ha speso un euro ma anche se fosse stato così, penso che l’Assessore Sirimarco si è operato solo ed esclusivamente per soddisfare richieste di devoti ma tengo a precisare senza alcun fine o scopo per come si è abituati. La riformulazione della targa che giaceva tra suppelletili comunali, è stata riformulata o meglio realizzata ex novo dall’Assessore Sirimarco a titolo gratuito per offerta rispettosa della ditta realizzatrice nei suoi riguardi e della bonanima della madre. Altro che chiacchiere!
    La stima, la fiducia e l’amicizia, non è politica.
    … Spero e mi auguro che qualcuno non sia fatto male seriamente per tutti i giri che hanno fatto … ma questi soldi acclarati, dove sono stati spesi?
    W l’Assessore Luigi Sirimarco, W San Sosti

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...