Sulla riattivazione del centro prelievi di San Sosti

Di Amerigo Ricca

Manifesto Amerigo Ricca

Continua.. secondo documento

Clicca sull’immagine per ingrandire.

Annunci

2 risposte a “Sulla riattivazione del centro prelievi di San Sosti

  1. Orgoglio per San Sosti

    Caro Raffaele, questi sono i risultati positivi per il nostro paese. Senza fare tanto clamore il nostro amico Ricca ha prodotto risultati. Altro che chiacchire.
    Amerigo è un esempio per San Sosti. ditemi chi ha fatto più di lui….Nessuno!!!
    Complimenti assessore Ricca! Ti vogliamo come nostro primo cittadino.

    Mi piace

  2. vincenzo calonico 1970 San Sosti

    Birì, ti conosco molto bene … … non resisti a rimanere inerme nel momento in cui, anche non essendo amministratore, noti un qualcosa che fa male e provoca disservizi alla nostra comunità. Bravo … solo Tu, che io ricordi, porti questo dono e questa vocazione e principalmente questo interessamento per San Sosti seppur essendo, in questa fase, lontano dalla trincea deplorevole in cui viviamo. Eppure, l’amico Consigliere Regionale Giulio Serra, egregia persona la cui disponibilità è indiscussa e che nello stesso tempo ha sempre esulato magnificamente distinzioni di colori politici quando si tratta di proporsi nel bene comune all’interno della valle dell’Esaro, si trova a quattro passi da San Sosti; è giusto che la questione venisse prospettata dall’amico Birino per le sue funzioni di partito, ma ancora più giusto, sarebbe stato se la problematica fosse stata posta da chiunque appartenente al consiglio comunale. Prima di apprendere questo inisperato ritorno di un servizio importante, mi è parso di rivivere quel triste momento quando apprendei di colpo la chiusura della Banca Carime, avvenuta nell’inerzia totale di chi almeno aveva il dovere morale di promuovere azioni in merito per scongiurare quella scellerata ed inappropriata scelta dirigenziale. Caro Birino, questo è il Tuo pregevole merito; da cittadino qualunque, ti sei sostituito a tutto ed a tutti, da chi avrebbe dovuto avere l’obbligo di tutelare un servizio esistente e funzionante nella comunità, ma anche, a chi pone critiche esclusivamente distruttive e non riesce a contrapporsi a soluzioni costruttive per come Tu hai fatto.
    Guarda, non è una differenza da poco … …
    La mia non vuole essere, per come può sembrare, una forma velata pubblicitaria/politica a Tuo favore o meglio ancora a sfavore di altri, ma rappresenta solo una personale riflessione esternata in modo amichevole per convincermi che chi come Te, mette in gioco amicizie e/o conoscenze personali a favore della collettività, agisce per vero amore verso la gente di San Sosti; circostanze queste, che nessun’altro ha mai fatto, anzi approfonderei in merito nel dire che altri, queste peculiarità li hanno tenute sempre nascoste preferendole e preservandole solo ed esclusivamente a finalità personali.
    Un’ultima riflessione è d’obbligo! Oggi, se non ci fosse stato questo meritevole e passionale impegno, noi ed i nostri cari, potevamo godere e fruire di un insostituibile servizio ASP qual’è il centro prelievo di San Sosti?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...