Scopelliti incontra i sindaci dell’Esaro per discutere della diga

Tratto da Diritto di Cronaca (Di Emanuele Armentano)

MALVITO – L’appello lanciato dal sindaco di Malvito, Giovanni Cristofalo, nella direzione di un incontro con il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti per discutere sul futuro della Diga dell’Esaro non è caduto nel vuoto.  E’ lo stesso primo cittadino malvitano, infatti, a darne notizia attraverso una nota indirizzata ai concittadini in spiega: «A seguito della mia istanza formulata al Presidente della Giunta Regionale su tutta la contorta problematica riguardante la Diga dell’Esaro informo la cittadinanza che il Governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti e l’Assessore regionale ai Lavori Pubblici, Pino Gentile, hanno dato la loro adesione ad un incontro istituzionale che avrà luogo a Palazzo Alemanno, sede della Giunta Regionale a Catanzaro, martedì 10 luglio alle ore 11,00». Un appuntamento importante che potrebbe riaccendere le speranze sulla monumentale opera ormai ferma da diverso tempo ed incapace di trovare il compimento. Per Cristofalo, infatti, il problema “atavico” non riguarda solo i comuni di Malvito e Sant’Agata d’Esaro ma “tutto il comprensorio ed in generale tutta la Provincia e la Calabria”. E sulla base di queste considerazioni, il sindaco afferma: «Alla riunione prenderanno parte, oltre al sottoscritto ed al Sindaco di Sant’Agata d’Esaro, anche il Consigliere regionale, Giulio Serra che ha supportato la nostra iniziativa ed i Sindaci di San Sosti, Vincenzo De Marco, di Roggiano Gravina, Ignazio Iacone e di Mottafollone, Franco Bruno». E nel ringraziare tutti per la “disponibilità dimostrata”, Cristofalo sottolinea: «Solo stando insieme si può vincere una battaglia di civiltà e di progresso. Il mio sincero auspicio che questo incontro, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Malvito, possa essere foriero di buone notizie e riaprire nuove speranze e concrete prospettive di crescita per Malvito e tutto il territorio dell’Esaro».

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...