Giornata Ecologica

Di Pro Loco “Artemisia”

La Pro Loco”Artemisia”, nell’ambito delle manifestazioni promosse per l’Estate Sansostese 2012, organizza domenica cinque agosto,  la Giornata Ecologica per la pulizia del fiume Rosa, preziosa risorsa naturalistica del nostro territorio, nonché scenario di indiscussa rilevanza storica.

L’intento dell’Associazione è riunire la cittadinanza tutta, al fine di realizzare insieme un progetto che unisca al valore ambientalistico e culturale  l’importanza del fattore sociale, il piacere della condivisione e dello stare insieme.

Un’ intera giornata dedicata alla ripulitura degli argini e delle acque del Rosa ma non solo … far sì che queste ore si trasformino in un momento di aggregazione importante, elemento basilare per la crescita sana ed armoniosa di ogni comunità.

E’ per tali motivi che la Pro Loco “Artemisia” rinnova il suo invito ad una partecipazione numerosa, affinchè sia obiettivo comune tutelare e valorizzare quanto di più bello il nostro paese offre.

Advertisements

7 risposte a “Giornata Ecologica

  1. vincenzo calonico 1970

    Meno male che è stata realizzata questa giornata ecologica … … … … …
    Andrebbe estesa a tutto il fiume Rosa. L’importante è iniziare … … Plauso ai partecipanti volontari e alla Pro Loco organizzatore. Il resto, sulla pulizia e manutenzione del fiume Rosa, rivolgersi alla trasmissione “chi l’ha visto” … …

    Mi piace

  2. Un Cittadino stufo....

    Ho notato che il cittadino sansostese preferisce la discarica nel Fiume Rosa, poi pensa che il Bene Pubblico sia un Bene da distruggere.
    Oltre alla pulizia, che è una attività di prestigio, senza bisogno di fare dei trionfalismi, per non si sà quale motivi; bisognerebbe vigilare meglio lungo il corso del Fiume Rosa e denunciare, magari, chi deturpa il NOSTRO Fiume.
    Poi potremmo definirci Cittadini Modello e pensare, anche a far venire Linea Verde, altro che “chi l’ha visto”!!!

    Mi piace

  3. Maria Migaldi

    L’iniziativa indetta dalla Pro Loco di San Sosti è senz’altro meritevole e promuove la formazione di una coscienza ambientale e sociale di cui, da svariati anni, si avverte il bisogno.
    Avrei partecipato personalmente volentieri se ne fossi stata a conoscenza per tempo, ma purtroppo ho letto tardi la notizia. Anch’io credo in queste forme di attivismo e di cooperazione sociale, utili a lenire il cattivo stato in cui versano vari luoghi della nostra terra, offrendo valido aiuto alle amministrazioni locali che, certamente, in questo periodo non abbondano di fondi.
    Mi sta a cuore, perciò, suggerire all’Associazione o anche all’Amministrazione Comunale di riproporre queste giornate anche in periodi diversi , informandone le scuole, poiché , oltre alla popolazione adulta, sono le nuove generazioni che devono essere stimolate verso queste buone pratiche che mirano alla crescita di una comunità. Concertando le occasioni in modo sinergico, il risultato potrà essere ancora migliore.
    Maria Migaldi

    Mi piace

  4. Fiore Francesco

    bella iniziativa!!! ma un giorno di pulizia non equivale a 365 giorni di pulizia

    Mi piace

  5. Luigi Francesco Cucciolillo

    Ma certa gente con quale coraggio commenta determinate cose?…..Fiore Francesco eri presenti?…..hai dato mai il tuo contributo anche solo estirpando le erbaccie(quel giorno il fiume è stato liberato da roba come lavatrici, batterie, siringhe)????……anche un solo GIORNO può essere importante, soprattutto per chi (come te), è buono solo a fare bla bla bla……..se si vuole fare qualcosa per il paese la si fa, CONCRETAMENTE (quindi il 5 agosto venivi a sporcarti le manine come gli altri)……fare il critico davanti ad un PC (che a quanto pare è una cosa che ti riesce molto bene) è decisamente troppo, troppo semplice……..sinceramente questo modo di fare mi ha un po’ nauseato….
    come diceva qualcuno……….FATTI, nn P……..!!!!!!!!!

    Mi piace

  6. Valentina Bruno

    Sono orgogliosa di far parte della “Pro Loco Artemisia”, orgogliosa di collaborare con un’associazione che concretizza e non si limita a decantare le bellezze naturali del nostro territorio attraverso lo schermo piatto di un computer. Quella del 5 Agosto è stata una giornata importante, significativa, emozionante. Si sperava in una maggiore partecipazione, soprattutto da parte dei componenti di altre “Associazioni Culturali”, nonché dell’Amministrazione Comunale.
    Piuttosto che sprecare il nostro tempo a screditare, attraverso commenti inutili l’operato di chi cerca di valorizzare e difendere le risorse del nostro paese,rimbocchiamoci le maniche, TUTTI, lasciamo da parte i “veleni politici”, “le ambizioni personali”, gli stupidi infantili dispettucci.
    Invito, quindi, le Associazioni Culturali a interrompere le vacanze e a rendere proficui i loro “buoni” propositi………..BUON LAVORO….!!!!!

    Mi piace

  7. vincenzo calonico 1970

    Brava Valentina, se posso permettermi!
    Le associazioni serie lasciano il SEGNO INDELEBILE nel tempo, il resto non conta … … … “critica, critica critica” …. …. se potessero parlare quelle panchine del “timpone” … … -si ricorda che, chi di dietro parla di dietro è perennemente tenuto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...