LA MUSICA COME METAFORA STRUTTURALE DELL’ANIMA: HERTZ “cedimenti-strutturali”.

Di Lucio Paura

Hetz - Cedimenti StrutturaliHERTZ “cedimenti-strutturali”

Voce Chitarra-Acustica: Noemi Bruno; Sax Alto: Francesco Rigermo Spinelli;        Piano-Tastiere-Coro: Giò Novello; Basso Elettrico: Matteo Spagnuolo; Batteria-Percussioni: Pasquale Spagnuolo; Chitarra Elettrica: Giuseppe Lo Polito.

 L’underground musicale calabrese è ricco di proposte valide e di gruppi che sfornano ottima musica e gli “HERTZ cedimenti-strutturali” fanno sicuramente parte di questo insieme; i loro brani sono splendidi e originali, intrisi di un Rock all’italiana con spruzzate di Pop cantautorale.

Gli arrangiamenti sono intelligenti e mai banali incrociando l’eclettica Chitarra sempre alla ricerca di nuove sonorità con la Tastiera dal sapore “vintage”, tutto accompagnato dal Basso e dal Sax che fanno tremare l’anima … ed un ottimo lavoro di Batteria che colora i brani con scrupolosa follia ed energia. E la Voce? Bellissima! Peculiare nei suoi acuti sempre in grado di emozionare …

Insomma, un gruppo giovane ma già maturo che fa “vibrare” e “crollare” la “struttura muraria” dell’indifferenza.

L.P.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...