Archivi del mese: febbraio 2018

Antonio Tricanico: un sansostese candidato alle Elezioni amministrative del 04 marzo 2018 per il Senato

Di Antonio Tricanico

Antonio Tricanico: il concittadino che vuole onorare San Sosti e l’intera Valle dell’Esaro.

Mi chiamo Antonio, 43 anni, libero professionista conosciuto e stimato nella provincia cosentina.
Sono candidato al Senato della Repubblica al collegio uninominale Corigliano C.-Crotone con il Partito Valore Umano.
Il PVU ha come obiettivo di spingere culturalmente e democraticamente la popolazione italiana verso una riorganizzazione dello Stato. Il fine è quello di ridare etica e dignità all’essere umano, cambiare i paradigmi economici e i meccanismi finanziari con l’introduzione di una moneta endogena e mutualistica a credito. Solo così, crediamo, l’uomo riuscirà a riavere la propria dignità’, uscendo dalla crisi del sistema.
Oggi, si emette moneta a debito che genera solo povertà e disuguaglianza tra chi ha il potere di stampare, quindi emettere moneta, e chi la deve utilizzare per vivere.
Il nostro programma spiega come l’agricoltura deve far parte di un progetto complessivo organico, puntando alla politica del km utile. Una Sanità che deve essere offerta in modo gratuita, dove il cittadino possa scegliere liberamente di vaccinare il proprio figlio, dove ci sia più prevenzione e il diritto, per ogni cittadino, di potersi curare nel miglior modo possibile e gratuitamente. Una Scuola totalmente gratuita, dove non si viene bocciati fornendo tutti gli indirizzi di lavoro futuro.
Riforma del lavoro che prevede turni di 4 ore a pari retribuzione, contratti tutelanti e sgravi fiscali per il datore di lavoro.
Infrastrutture e servizi strategici dello Stato messi a disposizione del cittadino gratuitamente.
Per noi, la politica è fatta per la democrazia reale, il bene comune e l’altruismo.
Vorrei concludere con una frase di Paolo Borsellino, che la Rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo, ma il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano. Quella matita, più forte di qualsiasi arma, più pericolosa di una lupara è più affilata di un coltello.
Il 4 marzo vota per un nuovo umanesimo, vota per un cambio epocale di paradigma, vota usando il tuo cuore, vota Partito Valore Umano sia alla Camera dei deputati che al Senaro della Repubblica.

Annunci

CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE “Premio Pettoruto” – SECONDA EDIZIONE – ANNO 2018

Di Maria Pina Aragona, Segretaria del Premio Pettoruto

La Consulta dei Giovani, l’ideatrice del Concorso Giovanna Daniele e la Biblioteca civica, con il patrocinio dell’Amministrazione del Comune di San Sosti (CS), dell’Ente Parco Nazionale del Pollino e della Provincia di Cosenza, danno il via con emozione alla seconda Edizione del concorso letterario internazionale “Premio Pettoruto”.
Dopo il clamoroso successo dello scorso anno, il Premio insiste con rinnovato vigore sul “ritorno alla penna”. In questa edizione si rende omaggio al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa chiedendo agli autori di cimentarsi nella stesura di una lettera in cui sviluppare il tema della “Legalità”.
“Non ho paura delle parole dei violenti ma del silenzio degli onesti “. Sulla base di questa meravigliosa riflessione di Martin Luther King, l’ideatrice Giovanna Daniele rilancia l’invito a partecipare al concorso per dare voce a tutti quei silenzi che non hanno trovato ascolto.
Evidenziando che il concorso è gratuito e aperto a tutti, gli Organizzatori auspicano grande sensibilità e partecipazione.
Per il regolamento per esteso, i premi e la scadenza si invita a consultare il bando qui riportato.