Archivi categoria: Antonio Vigna

PROFILO di ANTONIO VIGNA
Nato a Castrovillari (CS) il 1952, laureato in medicina e chirurgia all’Università di Napoli, specializzato in Otorinolaringoiatria all’Università di Siena, da più di 25 anni presto servizio come dirigente medico a tempo pieno nella Divisione ORL di Castrovillari. L’obiettivo principale nel mio lavoro è il bel rapporto centralizzato con l’ammalato che, con amore e passione, sono riuscito a instaurare anteponendolo a carriera e a vantaggi economici.
Sportivo fin dalla tenera età (calcio ecc.), la mia vera passione inizia nell’89, 10 anni dopo essermi laureato, 11 anni di ciclismo amatoriale, 3 volte campione regionale della Calabria e due della provincia di Cosenza.
Nel 2000 passo all’atletica dove, con successo, sto compiendo le mie più recenti imprese. Dopo i primi risultati nel mezzofondo, come MM50, 4’.56’’(1500), 17’.40’’(5000), 38’.19’’(10000), 1.22’.40’’(maratonina), pluricampione regionale su strada e su pista e la mia prima maratona 3.06’.00’’(Roma 2003), scopro che la mia vera vocazione è “la Regina delle gare in atletica”, la maratona. Finalizzo in funzione di essa tutti gli allenamenti e le gare di mezzo fondo. Dal 2006 ne ho portato a termine 11, passando per New York, Berlino e Amsterdam, 6° MM55 al recente campionato Italiano(Piacenza 2010) e migliore prestazione cronometrica 3.00’.12’’(Amsterdam 2009), da quattro anni primatista regionale MM55 di maratona e campione regionale uscente 2010 di maratonina e maratona, già campione regionale di cross 2011. Prossimi obiettivi, esportare vittorie più importanti fuori dalla Calabria.
Ho un bellissimo ricordo della mia vita passata personale e professionale. Gli ingredienti principali della ricetta dei miei successi sono l’essermi sempre cibato dei deliziosi frutti dell’albero della terra e di quello della vita staccandoli delicatamente e consumandoli con amore e passione, apprezzando immensamente di essere stato creato e di vivere a diretto contatto di così grande ricchezza e bontà.

Energie nascoste lungo i sentieri del mondo

Di Antonio Vigna

Quando avverti il vento dell’amore spalanca il cuore e con innocenza accarezzalo, allarga le braccia e con le mani tienilo forte, è pane, medicina, vita. Metti ogni cosa da parte e gridalo forte. Ascolta dentro di te il suono dell’anima che vibra e respirane intensamente il profumo profondo. Un altro anno è ormai cominciato, non indugiare, caricati di grandi forze e risparmia energie, presto ne avrai bisogno: la fragilità umana è tanta, il conforto sempre poco. Preparati a dare spinta a questo mondo, il tempo scorre troppo velocemente, non puoi restare inerte, inventa qualcosa che lascia di te un buon ricordo. C’è qualcuno sofferente, dagli un conforto, si vive solo una volta, spiegagli com’è importante la luce che esce dai suoi occhi e com’è grande il suo coraggio che ora ha smarrito. Paura di volare, paura di vivere, scaccia questi cattivi pensieri, guarda lassù nel cielo quei colori splendidi da quanta armoniosa perfezione sono uniti, apri loro Continua a leggere

Annunci

Una bella prestazione sportiva ed un’importante scelta di vita

Di Antonio Vigna

Invio un caloroso abbraccio a Giancarlo Bernardi leale, fortissimo atleta e mio compagno di squadra nella Libertas Lamezia. Dedico a lui la mia ultima vittoria alla maratona di Reggio Calabria del 28 novembre e gli faccio  le mie più sentite condoglianze per la tragica morte del fratello che nella recente sciagura di Lamezia, insieme ai  suoi sei amici ciclisti, ha trovato il riposo eterno.

Siamo a Lamezia sulla pista dello stadio di Sambiase dove è posizionato lo striscione partenza/arrivo della maratonina valida per il campionato regionale individuale master. Sono le 8.00 e fra un’ora esatta la gara avrà inizio per Continua a leggere

Oltre i confini del potere

Di Antonio Vigna

A volte siamo capaci di capovolgere situazioni che non promettono niente di buono. Un livello di umore sotto lo standard, un tasso di umidità  elevato, un’aria stagnante che sembra opprimerci, fanno da cornice ad una circostanza opaca ed  anonima. Ma come sempre, “mai dire mai”. All’improvviso percepiamo accendersi una luce, energie che sono dentro di noi emergere. La giornata come d’incanto lascia dietro   monotonia e  lentezza, si distacca da quella tipica della routine e diventa intensissima ed affascinante. Altre volte al contrario, quando il buon giorno si vede dal mattino, limpidezza, serenità ,  un cielo splendente, colori tersi ed  umore che presagiamo Continua a leggere

Un altro giorno, “pensieri”.

Di Antonio Vigna

Certe volte vogliamo riflettere e facciamo in modo che tutto scorra facilmente, con semplicità. Una porta chiusa,  una finestra aperta, resteranno così,  desideriamo respirare, stare con noi stessi, solo abbandonarci e meditare, restare  nella nostra magica opinione, goderci  finalmente  la nostra magnifica casa, continuare a scavare dentro di noi per cercare di scoprire nuove verità. Voglia di giocare, di inventare, di gioire, voglia di vita. Domani troveremo qualche posto dove sognare come ragazzi. La tua voce ci riporta alla realtà. L’immenso siamo noi e restiamo Continua a leggere

Alla ricerca di nuovi stimoli

Di Antonio Vigna

Il passato come un fiume di ricordi  scorre possente a valle e  si dissolve  sotto ai nostri occhi con la ” sua forza d’acqua”  verso chissà dove. Al momento non vogliamo sapere né pensare dove tale forza  arriverà. Siamo troppo presi  e concentrati  sul presente che viviamo intensamente  giorno per giorno con grande voglia e slancio positivo. Il nostro attaccamento alla vita è tanto grande da “ fare paura “. Il tempo, inesorabile, scorre in fretta ma noi cerchiamo  di catturarlo, di imprigionarlo in qualche ricordo forte che adoperiamo come paletto, come punto di riferimento a questa inevitabile cascata di avvenimenti, incredibile vortice di storia da dove, ogni volta, ripartiamo con nuova consapevolezza e Continua a leggere

“Massaggio e cura” di pensieri ed azioni

Di Antonio Vigna

A fare la storia fra la gente, fra i governi siamo noi che, se  vogliamo, siamo capaci di creare grandi cose, di andare oltre tutto e tutti. La medicina dei nostri comportamenti  è quella di lasciare le parole, avere il coraggio di fare fatti ed aspettarci il loro risultato nel bene e nel male,  il raccolto sarà strettamente in funzione di ciò che avremo seminato. Quando si imboccano sentieri contaminati dal vizio occorre guardarsi le spalle, le brutte sorprese saranno sempre dietro l’angolo. Nostro compito è mettere tutto  al setaccio della più limpida critica obiettiva e farlo vacillare anche quando ci viene propinato dal progresso. Ognuno può spendere la propria vita come meglio crede, chi più di se stesso ne è padrone a patto di accettare senza rimpianto il risultato delle proprie azioni. La troppa libertà spesso ci fa diventare  esigenti e criticare chi con più compostezza ed equilibrio percorre i sani sentieri della saggezza. Ognuno è libero di crearsi il suo futuro, di fare Continua a leggere

Una fantastica vacanza sportiva alla scoperta della Croazia.

Di Antonio Vigna

Dopo la bellissima, intensa avventura sportiva di Rovigno, L’Istria a tappe 2010, era d’obbligo visitare la Croazia per fare una meravigliosa vacanza familiare in grande relax, iniziando dall’Istria a scendere in macchina lungo la costa dalmata per scoprirla nei suoi posti più belli. Se volessi definirla sicuramente non sbaglierei a dire che si tratta di un paese emergente con alto livello di risorse naturali, povero ma di una povertà pulita, senza degrado che si prepara ad entrare nell’Europa e che fa palesemente trasparire la consapevolezza della sua vocazione e delle sue potenziali risorse per come l’opera dell’uomo, alacremente, è soprattutto rivolta alla pulizia dell’ambiente e alla cura della  natura con profonda venerazione, quasi accarezzandola. Le sue bellezze naturali con i suoi panorami mozzafiato appaiono come una miriade di Continua a leggere