Archivi tag: Inquinamento ambientale

Sequestrato impianto di depurazione in località Pettoruto, indagate 4 persone.

Fonte: Libero News, Agi.

E’ stato sequestrato l’impianto di depurazione del santuario della Madonna del Pettoruto e delle strutture limitrofe, nel territorio comunale di San Sosti. Il provvedimento del gip di Castrovillari, Annamaria Grimaldi, è stato eseguito dal Corpo forestale dello Stato di San Sosti e della sezione di polizia giudiziaria della Guardia Costiera. Nell’inchiesta sono coinvolti alcuni amministratori e responsabili del servizio del comune di San Sosti, indagati per danneggiamento, deturpamento di bellezze naturali e altri reati simili legati al fiume Rosa.
L’inchiesta ha mosso i primi passi dopo un esposto presentato da un cittadino al locale Comando della Forestale circa un presunto inquinamento del suolo e del sottosuolo circostante a causa del non perfetto funzionamento delle vasche di depurazione del santuario e delle strutture adiacenti. Gli accertamenti, infatti, hanno rilevato che le quattro vasche ‘imhoff’, per il trattamento e lo smaltimento dei liquami, sono fatiscenti e non adeguate alle normative vigenti. I liquami che fuoriescono si riversano nel terreno fino a confluire a valle del fiume Rosa.

Danno ambientale: il comando del CFS di San Sosti esegue il sequestro di aree all’interno dell’acquedotto Capo d’Acqua.

Ieri, martedì 20 ottobre, il comando del CFS di San Sosti esegue il sequestro di aree inquinate dalla presenza di rifiuti pericolosi abbandonati: una discarica a cielo aperto. Il rischio per l’incolumità della salute umana è molto alto, in quanto questi rifiuti sono situati all’interno dell’area dell’acquedotto Capo D’Acqua della Fravitta. Nelle foto, pubblicate di seguito, le strutture che si vedono sono quelle dell’acquedotto. Domani, giovedì 22, usciranno degli articoli, sulle testate giornalistiche regionali, che parleranno Continua a leggere