Archivi tag: Paolo Gallo

GIORNATA DELL’EUROPA E DEL PATRIMONIO CULTURALE

Comunicato Stampa

DISTRETTO SCOLASTICO N° 19
C.T.P. – CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE
PER L’EDUCAZIONE E LA FORMAZIONE DEGLI ADULTI
Via Coscile  28 ~ 87012 CASTROVILLARI CS

Domenica 26 settembre ore 9,30 protoconvento di Castrovillari

 COMUNICATO STAMPA

Il Centro Territoriale Permanente di Castrovillari in collaborazione con gli Istituti Scolastici del Distretto n. 19, e il CTP di Rossano ha organizzato per domenica 26 settembre la “Giornata dell’Europa: lingue, culture, ambiente e lavoro”
La manifestazione punta a far conoscere all’opinione pubblica  le attività, gli interventi e i prodotti realizzati nel quadro della programmazione 2007-2013 dei Fondi Strutturali Europei a cura degli istituti coinvolti con particolare riferimento alle tematiche della Lingue, dei Beni Culturali, dell’Ambiente e del Lavoro. Il programma prevede la presentazione dei progetti di ambito linguistico e folclorico-culturale svolti presso l’Istituto Comprensivo di Firmo-Acquaformosa e  dei percorsi realizzati dai CTP di Castrovillari e Rossano in ambito turistico, linguistico e tecnologico oltre ai corsi realizzati presso la Casa Circondariale di Castrovillari Continua a leggere

Annunci

Opportunità di sviluppo per il nostro territorio: il patrimonio storico-culturale di San Sosti ha catturato l’attenzione della Fondazione Brettion onlus.

Ricevo e pubblico dal Dott. Paolo Gallo (Direttore della Fondazione Brettion)   http://www.itineraribruzi.it/

Alla c.a. del Direttore Ing. Raffaele Rosignuolo

Premessa

Gentile Direttore, le chiedo di accogliere e pubblicare sul suo giornale on-line il seguente comunicato stampa che, a seguito della proposta di gestione e valorizzazione del Parco archeologico e del Museo di San Sosti da noi avanzata, intende essere anche una presentazione della Fondazione Brettion onlus ai Cittadini di San Sosti.

La proposta presentata, così come per altri parchi archeologici ed emergenze monumentali della Sibaritide, ha l’obiettivo di coordinare, promuovere, progettare e realizzare attività nel campo dei beni culturali e ambientali, del sistema museale e della didattica sperimentale dei beni culturali, nonché degli eventi e dei servizi legati al territorio, al turismo e al tempo libero. Essa si propone soprattutto di svolgere a favore dei musei gestiti e degli enti-soci, programmi di promozione, comunicazione, formazione, ricerca e sviluppo, commercializzazione e ogni altro aspetto che miri alla valorizzazione dei beni culturali della Calabria.
Tali obiettivi, però, sono perseguibili soltanto attraverso una partecipazione Continua a leggere