Due Novembre

Di Giuseppe Cordasco

E’ festa !
oggi è festa,
una festa senza suoni e senza canti :
soltanto fiori,
cerulee  fiammelle,
qualche flebile voce strozzata dal pianto,
il resto è silenzio !

son fior dal profumo tutti infreddati
e dal colore per ogni  etate,
alla madre pianta essi strappati,
sì come il Nome
accanto al quale  van posati,

le cerulee fiammelle
son come stelle.
ad una ad una

dal cielo  cadute sulla terra,
ma non scaldano
i  gelidi marmi,
né  l’ingorda e amara terra
che a mente d’ogni Nome croce rende;

le flebili voci strozzate dal pianto
celan  dolore
e qualche  rimpianto;

il silenzio  è riflessione
per una festa che  si rinnova,
ogn’anno,
ma con diversi cuori!

Da “le mie memorie”

Giuseppe CORDASCO

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...