Archivi del mese: febbraio 2012

Considerazioni di un medico di Pronto Soccorso

Di Rosignuolo Giovanni

*Pubblicato sulla Gazzetta del Sud del 29 febbraio a pag 35

Sono un medico che ha operato per trentadue anni nella emergenza ospedaliera vivendo in prima persona tutti i mali che affliggono questo comparto. Provo tanto sconcerto nel constatare il clamore con cui i media stanno rilevando, solo ora, lo stato di degrado dei D.E.A., fingendo di ignorare che le criticità di questo settore, non sono sorte con l’episodio dell’Umberto Primo, ma sono iniziate da oltre un decennio. Per molti anni, come Responsabile di Pronto Soccorso, ho segnalato ai miei referenti le criticità della mia struttura, raffigurando la problematica nella sua complessità ed individuando le relative cause. Rimango, altresì, perplesso nel constatare come i mezzi d’informazione, additando la politica quale unico responsabile del degrado dell’emergenza sanitaria, omettano di stigmatizzare la corresponsabilità di altre realtà che operano a valle della stessa politica. Mi riferisco a tutte le strutture sanitarie periferiche che per nulla svolgono una funzione di filtro, “scaricando”, mi si lasci passare questa brutta parola, il paziente in Pronto Soccorso anche per patologie curabili a domicilio. Mi riferisco, almeno per quanto riguarda la realtà calabrese, a quegli ospedali periferici che, male interpretando la normativa regionale che ha individuato in alcune strutture di Pronto Soccorso la funzione di Continua a leggere

I ragazzi dell’Istituo Omnicomprensivo di San Sosti all’Unical per “Lezioni di Campus”

Ha preso il via questa mattina ”Lezioni di Campus”, l’ormai tradizionale appuntamento  d’incontro e conoscenza dell’ Universita’ della Calabria che il settore Orientamento dell’Ateneo  organizza con gli studenti dell’ultimo anno delle scuole calabresi. La manifestazione che si sta tenendo nel Centro Sportivo “PalaCus” dell’Ateneo, terminerà il 3 marzo e coinvolgerà oltre 8 mila studenti.  L’obiettivo di “Lezioni di Campus” è quello di offrire ai ragazzi  ogni informazione utile sia in merito all’offerta didattica che ai servizi dell’UniCal. Nella sala del PalaCus, infatti, sono stati allestiti gli stand delle sei Facolta’ dell’Ateneo: Economia, Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, e Scienze Politiche. Fra le scuole che hanno aderito all’iniziativa, martedì ci sarà l’Istituto Omnicomprensivo di San Sosti.

Anche San Sosti riceve contributi per le alluvioni del 2009 e del 2010

(ANSA) Il presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti, in qualità di commissario delegato – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – ha emanato un’ordinanza commissariale che autorizza la liquidazione della somma complessiva 571 mila e 832 euro per l’erogazione di contributi per la autonoma sistemazione dei nuclei familiari sgomberati a seguito dei dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio calabrese dal 24 al 27 settembre 2009 e dall’11 al 17 febbraio 2010. Si tratta della seconda tranche di contributi dopo quelli erogati nel febbraio 2011, destinati ai cittadini dei comuni di Catanzaro (Ianò), Gimigliano, Maierato, Aprigliano, Firmo, Maida, Mendicino, Montalto Uffugo, Roggiano Gravina, San Marco Argentano, San Sosti e Zumpano. L’accertamento dei requisiti di accesso alle risorse, si aggiunge, è stato effettuato dalle amministrazioni comunali in conformità ai criteri stabiliti dalle norme vigenti ed alle direttive del Continua a leggere

Al via la Trentottesima Edizione del Carnevale Sansostese

Manifesto 38° carnevale Sansostese

Inaugurato Circolo IDV a San Sosti

Tratto da Diritto di Cronaca

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Si è svolta a San Sosti domenica 12 febbraio alle ore 12,00, in un clima gioioso e gioviale, con la ricca degustazione di prodotti tipici locali, la presentazione del circolo Idv ai responsabili dei partiti partner della coalizione Civica (centro-sinistra allargato) che parteciperà alle prossime elezioni comunali del 6 e 7 di maggio 2012 guidata dal candidato a Sindaco Prof. Vincenzo De Marco.
L’ing. Pantaleo Borrelli responsabile dell’Esaro nonché dirigente provinciale, ha presentato gli iscritti e le cariche sociali eletti nell’assemblea del 27.01.2012, Presidente: Francesco Iannelli, pensionato, segretaria Dott.ssa Maria Venere Grosso e Tesoriere Vincenzo Campolongo impiegato Asl di San Marco.
Lo stesso ha salutato i responsabili dei partiti della coalizione presenti: il dottor cardiologo Franco Boncompagni per il PD, Amerigo Ricca per l’Udeur, Francesco Diodati per il Raggruppamento Civico Popolare di San Sosti ed il rappresentante del Polo Civico di Centro Vincenzo Raimonti, già candidato alla camera con il partito liberale con un ottimo risultato Continua a leggere

Lineamenti storici sulla Chiesa

Di Cesare De Rosis

Alla cara, lieta e felice memoria della preside
Prof.ssa Filomena Nicoletti

Proemio

E’ noto a tutti che Spezzano Albanese (esemplare cittadina dell’Altopiano Calabro sorridente al mar Jonio che vide minacciose le galere di Ottone) coltiva con un ritmo che non conosce sosta una particolare “vocazione” mariana. Tre su quattro delle nostre chiese di culto sono dedicate alla Madre di Dio. Vi è, tuttavia, la consapevolezza che la vera devozione mariana non separa mai Maria dal mistero di Cristo e della Chiesa, tenendo conto che Lei è unita in modo ineffabile a Gesù e nella Chiesa occupa, dopo Cristo, il più alto posto e nel contempo più vicino a noi. Così, dunque, la spiritualità del Carmelo è espressione di delicata devozione verso la Vergine, ricca di copiosi frutti per il popolo cristiano, perché Maria è la migliore strada che conduce a Cristo e ogni incontro con Lei ineffabilmente si risolve in incontro con Cristo.

Gli appunti che seguono hanno uno scopo meramente divulgativo pertanto il carattere scientifico non avrebbe avuto alcun senso. Ho voluto puntare con estrema umiltà alla “brevitas et concinnitas” di ciceroniana memoria. Ma nello scrivere, come sempre, vi ho messo il cuore: un cuore che vuole essere intimamente unito a quello di Gesù; poiché il cuore di Cristo – ci ricorda papa Benedetto XVI – esprime in modo semplice e autentico la “Buona Novella” dell’amore, riassumendo in sé il mistero dell’Incarnazione e Redenzione. Ricorre quest’anno il 60° anniversario dall’elevazione della chiesa S. Maria del Carmine a  Parrocchia, ed è alla luce di ciò che nasce, con intento celebrativo, il presente breve saggio. Il primo paragrafo narra brevemente del Monte Carmelo, il secondo è quasi interamente del Continua a leggere

Anche San Sosti nel libro di Orsimarsi “Con Altri Occhi”.

Tratto da MondoLiberoOnline.it

Il romanzo Con Altri Occhidi Tommaso Orsimarsi vede tre giovani universitarie romane percorrere l’A3, dirette in Sicilia per le vacanze estive, incontrare un anziano signore anch’esso romano in un Autogrill . Questi si offrirà di cedere le proprie conoscenze, maturate in anni di viaggi calabresi, sulle orme degli studi compiuti dall’etnologo, Ernesto De Martino, con il suo metodo dell’equipe e di una triste detenzione, patita da sua moglie Sara, nel campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia. Conoscenza ed esperienza troveranno il punto di sintesi in un viaggio filosofico, storico sentimentale, che avrà come base il pensiero degl’illustri filosofi calabresi e di come questi nel tempo si offrirono come fervidi innovatori. Laino Castello, Papasidero, Mormanno, Morano, Frascineto, Castrovillari, Cerchiare ,Civita, San Lorenzo Bellizzi, Altomonte ,Lungro ; San Marco Argentano ,San Sosti, San Demetrio Corone, Cassano allo Ionio Continua a leggere