Archivi tag: Ospedale di Castrovillari

Riceviamo e pubblichiamo

Il Comitato Territoriale per la Tutela della Salute

OSPEDALE DI CASTROVILLARI
(DALLA PROPOSTA DI ATTO AZIENDALE DELL’ASP DI COSENZA)

UNITA’ COMPLESSA DI   ONCOLOGIA

 

SOPPRESSA

UNITA’ COMPLESSA DI

GASTROENTEROLOGIA

 

SOPPRESSA

UNITA’ COMPLESSA  DI         OTORINO

SOPPRESSA

CARI POLITICI,
E’ QUESTO CIO’ CHE AVETE PORTATO A CASA?
SIAMO DELUSI E PREOCCUPATI.
CHE FINE HANNO FATTO LE VOSTRE PROMESSE E LE VOSTRE RASSICURAZIONI?
VI CHIEDIAMO CHE IL DIRITTO ALLA SALUTE DELLE NOSTRE POPOLAZIONI VENGA DIFESO E CHE L’OSPEDALE DI CASTROVILLARI MANTENGA TUTTE LE ATTIVITA’ ATTUALMENTE PRESENTI. DATEVI DA FARE.

Il Comitato Territoriale per la Tutela della Salute

(AFD, AVIS, AVO, Amici del Cuore,
Medici Cattolici, Non Più Soli,
Solidarietà e  Partecipazione)

Annunci

Molti dubbi sulla gestione politica della Sanità calabrese

Di Francesco Quercia

A distanza di mesi dal piano di rientro dei debiti della Sanità, con previsioni di tagli indiscriminati di posti letto e chiusura di ospedali – su cui non voglio sindacalizzare -, mi viene spontaneo chiedere: ma in una Regione come la nostra o, meglio, in un territorio come il nostro, come quello del Pollino, prima di effettuare qualsivoglia taglio di posti letto, non si doveva tenere conto dell’orografia frastagliata del territorio, per giunta malservito dai mezzi di comunicazione? Perché non si è valutato tutto ciò, anche rispetto al resto del territorio Italiano,  prima di approntare la discriminata distribuzione di posti letto nella nostra Regione? Come mai non si è fatta un’equa distribuzione sul territorio, tenendo conto delle strutture attive presenti? Come mai si è penalizzato il Nord Calabria, rispetto al resto della Regione, nella distribuzione dei posti letto in percentuale per abitanti? Come mai questa assurda norma per l’esenzione ticket, che penalizza i lavoratori a basso reddito e gli inoccupati, salvaguarda, però,  i pensionati fino al reddito di 36.000 euro? Forse perché Continua a leggere

L’OSPEDALE DI CASTROVILLARI, PUNTO DI RIFERIMENTO PER L’AMMALATO CRITICO

Di Giovanni Rosignuolo

Con la delibera della G.R. n° 918 del 09/12/08, l’ospedale di Castrovillari è stato individuato come punto di riferimento, per l’ammalato critico, di una vastissima area. Per ammalato critico si intende Continua a leggere