Ultime news dalla Gazzetta su San Sosti

Advertisements

Una risposta a “Ultime news dalla Gazzetta su San Sosti

  1. Vincenzo De Luca

    …la località in cui è stata ritrovata la “scure” martello , bullettino archeologico napoletano 1853 ,pg 137 e I.G. XIV 643 , risultava al momento del ritrovamento nel territorio di S.Agata , successivamente con la riforma decisa dai Borboni nel 1816 ,il territorio dei “casalini di porta serra” (monte Milora) ,passò nel territorio di San Sosti. La M. Guarducci ( epigrafista di fama mondiale), la P.Z.Montuoro ( archeologa , e che riportò alla luce “Posidonia” nella valle del Sele), nonché l’interpretazione data dagli esperti del museo di Londra ,parlano di Kyniskos , vittimario o officiante alle cerimonie religiose , che offre la scure o ascia alla dea Hera ( della piana), come dono votivo (decima del suo lavoro) . Non sembra logico pensare ad uno ”atleta “ vincitrice di olimpiade che officia alle cerimonie religiose , nei “santuari” extramurari ( come quello dei casalini di porta serra ) facenti parti della “cinta” dei luoghi di culto per imporre la supremazia dei Sibariti ( La Torre prof. Università di Messina) alle popolazioni indigene . Il territorio in questione è identificato dalla Montuoro con la “ Temesa” del Tirreno , individuato nella notevole produzione di rame nelle miniere della zona e con il resoconto del “quadro arcaico” visto da Pausania . V. De Luca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...